Home Cinema News Cinema

‘C’era una volta… a Hollywood’, Tarantino ha scritto una serie tv spin-off

Si chiama 'Bounty Law' e nel film è lo show western di cui è protagonista il personaggio di Leonardo DiCaprio, Rick Dalton

Foto: Vittorio Zunino Celotto/Getty Images

Quentin Tarantino ha rivelato di aver scritto una serie TV spin-off basata sul suo film in uscita C’era una volta… a Hollywood, che vede la partecipazione di Brad Pitt, Leonard DiCaprio e Margot Robbie e arriverà in Italia a settembre, mentre negli USA debutterà la settimana prossima.

In un’intervista a Deadline, il regista ha raccontato di avere già diversi script per uno show chiamato Bounty Law, vale a dire la serie immaginaria di cui è protagonista il personaggio DiCaprio, Rick Dalton, in C’era una volta… a Hollywood.

Tarantino ha spiegato di aver già scritto cinque episodi di Bounty Law, dopo aver visto parecchi “vecchi show western”.

“Ho iniziato ad amare quelle mezz’ore di sceneggiature western degli anni ’50 e l’idea di poter scrivere qualcosa che duri 24 minuti, in cui c’è così tanta storia, con un vero inizio, uno sviluppo e una fine”, ha spiegato il cineasta. “Inoltre è stato divertente perché non puoi semplicemente continuare a raddoppiare ed esplorare. Ad un certo punto, devi arrivare a una conclusione. Mi è davvero piaciuta questa idea. Ho scritto cinque diversi episodi per una possibile serie western di mezz’ora in bianco e nero alla Bounty Law“.

Tarantino ha ammesso anche di non poter immaginare che DiCaprio “voglia prendere parte al progetto”, e ha dichiarato che potrebbe individuare qualcun altro per interpretare Rick Dalton/Jake Cahill nello spin-off Bounty Law, se la cosa andrà avanti.

“Se [DiCaprio] volesse farlo sarebbe fantastico”, ha detto il regista. “Non ci conto, ma ho uno scherma per circa altri tre episodi. Quindi probabilmente li scriverò e poi inizierò a girare. Dirigerò ogni episodio. Non mi dispiacerebbe farlo per Netflix ma vorrei girarlo su pellicola. Showtime, HBO, Netflix, FX. Sono contento di aver costruito questa mitologia per Bounty Law e Jake Cahill”.

Leggi anche