Home Cinema News Cinema

C’è un film che sta incassando benissimo nei drive-in americani

Con le sale ancora chiuse, l’horror ‘The Wretched’ supera il milione di dollari grazie alle visioni “dalle auto”

Mentre da noi si prepara la riapertura delle sale e si discute l’organizzazione delle arene estive, l’industria cinematografica statunitense cerca di combattere la crisi da emergenza Covid con una modalità che solo lì può funzionare: il drive-in. E spunta il primo titolo capace di registrare un notevole successo con le visioni “dalle auto”, costituendo un precedente significativo in vista della stagione estiva. È l’horror indipendente The Wretched dei fratelli Brett e Drew T. Pierce.

La sua corsa è cominciata da appena 11 drive-in, per poi allargarsi, lo scorso weekend, a 95 location su suolo americano. E proprio in questo fine settimana il film ha superato il milione di dollari di incasso. The Wretched, che ha ricevuto recensioni positive da parte della critica USA, segue la storia – ambientata negli anni’80 – di un ragazzino che scopre la presenza di una strega in un bosco; cercherà di impedire che faccia del male alla comunità in cui vive.

Altre notizie su:  drive-in The Wretched