Home Cinema News Cinema

«Ho dormito dentro carcasse di animali e mangiato fegato di bisonte crudo», DiCaprio racconta il suo “The Revenant”

L'esperienza per il nuovo film di Iñárritu è stata parecchio traumatica, alcune scene sono state «tra delle cose più difficili che abbia mai fatto», ha detto l'attore

DiCaprio nei panni di Hugh Glass

DiCaprio nei panni di Hugh Glass

L’esperienza The Revenant non è di certo stata una passeggiata per Leonardo DiCaprio. Nella realizzazione del film è stato messo di fronte a una serie di prove incredibili, visto che per questo lavoro è stato simulato ben poco.

«È stata una vera agonia. Alcune scene sono tra le cose più difficili che abbia mai fatto nella mia carriera», ha raccontato Di Caprio in un’intervista a Yahoo. «Posso dirvene 30 o 40. Che sia stato andare dentro o fuori da fiumi gelati, o dormire dentro le carcasse di animali, oppure il cibo che ho mangiato sul set. Stavo gelando costantemente, ero a rischio ipotermia». Oltre ai problemi di tipo fisico, DiCaprio ha dovuto affrontare anche prove “culinarie”. Per rendere tutto più realistico, i cibi che il suo personaggio Hugh Glass mangia nel film sono stati realmente fatti assaggiare all’attore.

«Di certo non mangio regolarmente fegato di bisonte crudo. Quella che vedrete nel film è la mia reazione naturale, istintiva, che Alejandro Iñárritu ha deciso di tenere. E vale più di mille parole».

Riguarda qui il trailer.

Altre notizie su:  leonardo dicaprio