Home Cinema News Cinema

Bruce Willis non si mette la mascherina… e va a finire così

Da non rifare a casa

Bruce Willis in ‘Hard Kill’

Tempi hard, per il divo di Die Hard. Bruce Willis esce senza mascherina e… viene cacciato da un negozio. Non importa che avesse al collo una bandana con cui avrebbe potuto proteggersi il viso. Il commesso di un drugstore della catena Rite Aid ha deciso di allontanare l’attore dall’esercizio commerciale di Los Angeles.

Lo riporta il magazine Page Six, che ha anche provato a contattare il portavoce della star sull’accaduto: la risposta è stata un no comment. Willis è tornato a LA dopo aver passato la maggior parte della quarantena con l’ex moglie Demi Moore e le figlie Scout, Rumer e Tallulah nel ranch di famiglia in Idaho. Pare che il suo matrimonio con l’attuale moglie Emma Heming sia arrivato al capolinea.

Qualche ora più tardi, è stato l’attore stesso a fare mea culpa con una dichiarazione diffusa dal magazine People: «Non indossare la mascherina in pubblico è stato un errore. Usate tutte le precauzioni necessarie, mettetevi la mascherina».

Altre notizie su:  Bruce Willis