Home Cinema News Cinema

“Breaking Bad”, ecco le prime anticipazioni dello spin off su Saul Goodman

L'americana AMC anticipa dieci secondi "Better Call Saul", serie dedicata a Saul Goodman, l'avvocato più spassoso della serie. Preparatevi a dimenticare Jesse Pinkman e Walter White, dal prossimo febbraio

Se avete visto Breaking Bad sapete perché questa notizia ci interessa tanto. Se non l’avete visto o (peggio) non lo sopportate, datevi un attimo per considerare Saul Goodman, avvocato fanfarone capace di battute memorabili, di pubblicità improbabili e di soluzioni inattese (che iniziano sempre con «conosco un tizio che conosce un tizio…»). I creatori di Breaking Bad stanno lavorando a uno spin-off della serie, tutto dedicato a Saul, intitolato Better Call Saul. La prima stagione (10 episodi) inizierà a febbraio, la seconda (13 episodi) è già in preparazione. L’attore protagonista è Bob Odenkirk, che già tanto bene sta facendo in una serie in arrivo anche in Italia, Fargo (a dicembre su Sky Atlantic). La storia inizia nel 2002, sei anni prima che Saul incontri Walter White, il protagonista di Breaking Bad. Nel piccolo teaser qui sopra, appena pubblicato dalla AMC, una battuta in pieno stile Saul Goodman: «Scommetto che se fossimo in chiesa a questo punto ci sarebbe un grande “Amen”».

Vince Gilligan, creatore di Breaking Bad , presenta il suo Better Call Saul :

Leggi anche