Home Cinema News Cinema

Il sequel di “Blade Runner” potrebbe chiamarsi “Androids Dream”

La Warner Bros. ha comprato due domini web che lasciano pochi dubbi. Le riprese inizieranno l'anno prossimo

Harrison Ford in una scena di "Blade Runner", 1982

Harrison Ford in una scena di "Blade Runner", 1982

Le riprese del sequel di Blade Runner inizieranno la prossima estate (ma se volete vedere l’originale lo trovate qui) e forse abbiamo un titolo: Androids Dream.

I rumors hanno iniziato a circolare perché la Warner Bros avrebbe registrato due domini web: bladerunnerandroidsdreammovie.com e androidsdreammovie.com.

Tutto torna dunque se ricordiamo il titolo del libro di Philip K. Dick a cui Blade Runner è ispirato: Il cacciatore di androidi (Do Androids Dream of Electric Sheep?).

Oltre al confermato Harrison Ford, sappiamo che la pellicola sarà diretta Denis Villeneuve mentre Ridley Scott sarà uno dei produttori.

Leggi anche