Home Cinema News Cinema

Sei pronto a condividere il tuo appartamento? Scopri cos’è “Benvenuti ma non troppo”

Guarda un aclip in esclusiva del nuovo film di Alexandra Leclère in uscita il prossimo 28 aprile

Il freddo, la Francia e gli animali impagliati sono gli elementi base per descrivere la divertente commedia francese in uscita il prossimo 28 aprile distribuito da Officine Ubu. Benvenuti ma non troppo è il nuovo film di Alexandra Leclère con Karin Viard e quel Didier Bourdon già diretto da Ridley Scott in Un’ottima annata al fianco di Russell Crowe e Marion Cotillard.

Cosa scatena il panico nel film? È presto detto: a causa di un inverno particolarmente rigido, il governo francese indice misure speciali, obbligando i cittadini più benestanti ad accogliere in casa propria le persone meno fortunate che non possono permettersi un’abitazione. Il delirio arriva anche al civico 86 di rue du Cherche Midi, dove sta la famiglia Dubreuil, d’estrazione borghese e conservatrice, e i coniugi Bretzel, intellettuali e radical chic con tanto di figlia pseudo-attivista. La monotonia del condominio è pronta a essere messa in discussione da questo boom di socialità.

Altre notizie su:  Alexandra Leclère