Home Cinema News Cinema

Batman, Zoë Kravitz sarà la nuova Catwoman

Dopo ‘Big Little Lies’, la figlia di Lenny Kravitz sarà la coprotagonista del nuovo film ambientato a Gotham City al fianco dell'ex star di ‘Twilight’, Robert Pattinson, che invece sarà Batman

Zoë Kravitz negli scatti esclusivi per la cover di Rolling Stone

Foto di Zoey Grossman

Stando a quanto riportato da Variety, sarà Zoë Kravitz a indossare la tuta di Catwoman nel nuovo capitolo di Batman.

Secondo il magazine, infatti, la figlia di Lenny Kravitz e Lisa Bonet avrebbe battuto la concorrenza dopo aver provato alcune battute del copione insieme al futuro Bruce Wayne, ovvero l’ex star di Twilight, Robert Pattinson. Ulteriori indizi sono poi arrivati dal regista del film, Matt Reeves, che ha twittato una gif proprio con Kravitz.

L’attrice trentenne, tra le protagoniste di Big Little Lies, dopo aver doppiato Catwoman in LEGO Batman – Il film , questa volta vestirà letteralmente i panni di Selina Kyle, la ladra che – almeno nei fumetti – ha rubato il cuore di Batman, in passato interpretata anche da Anne Hathaway, Halle Berry e Michelle Pfeiffer.

Attualmente non sono stati ancora diffusi grossi dettagli sul nuovo The Batman: oltre a Pattinson, confermato come il nuovo paladino di Gotham – in seguito all’addio alla maschera di Ben Affleck dopo Justice League –, nel cast dovrebbe esserci anche Jeffrey Wright, con la star di Westworld che interpreterà il commissario Gordon, storico alleato di Batman. Tuttavia, stando ai primi rumors, sembra che la produzione stia trattando con Jonah Hill: premio Oscar per L’arte di vincere e The Wolf of Wall Street, l’attore dovrebbe interpretare il villain del film, probabilmente Pinguino o l’Enigmista.

Il nuovo The Batman uscirà a giugno 2021 mentre, per quanto riguarda la trama, è stato soltanto confermato che non sarà un nuovo film in cui si indaga il passato dell’Uomo Pipistrello come, ad esempio, è stato fatto nel Joker di Joaquin Phoenix.

Leggi anche