Home Cinema News Cinema

Angelina Jolie parla della rottura con Brad Pitt

«La situazione è diventata difficile nell’estate del 2016. Ora ci preoccupiamo l'uno dell'altro e della nostra famiglia, lavoriamo entrambi per lo stesso obiettivo».

angelina jolie

«Le cose hanno iniziato ad andare male… ma non voglio usare quest’espressione, diciamo che la situazione è diventata difficile nell’estate del 2016». Angelina Jolie parla della rottura con Brad Pitt in un’intervista rilasciata all’edizione americana Vanity Fair. Dopo che Pitt aveva scelto GQ per ammettere i suoi problemi con l’alcool e (in pratica) addossarsi la responsabilità della fine del matrimonio, adesso tocca a lei.

Ora si è trasferita nella nuova casa di Los Feliz e il loro rapporto è migliorato: «Ci preoccupiamo l’uno dell’altro e della nostra famiglia» ha aggiunto l’attrice «E lavoriamo entrambi per lo stesso obiettivo». Ma il pensiero principale di Angie in quella situazione erano i figli: «Non volevo che i miei ragazzi si preoccupassero per me. Penso che sia molto importante piangere sotto la doccia e non di fronte a loro. Sono sei individui dalla personalità forte, riflessivi, con i piedi per terra. Ne siamo davvero orgogliosi».

brad pitt e angelina jolie

L’attrice ha anche rivelato di aver avuto nuovi problemi di salute: le è stata diagnosticata la paralisi di Bell, una condizione che provoca danni ai nervi facciali e fa perdere il controllo dei muscoli su un lato del viso e che è riuscita superare grazie all’agopuntura.

Parlando poi del suo nuovo film First They Killed My Father, girato in Cambogia e interpretato da attori locali, spiega che il Paese, dove ha adottato Maddox, è la sua «seconda patria» e che al momento il cinema non è in testa ai suoi pensieri: «Penso solo a preparare la colazione giusta e a tenere in ordine la casa. Questa è la mia passione. E su richiesta dei miei figli, seguo un corso di cucina».

Leggi anche