Amy Winehouse, ‘Back To Black’ diventa un documentario

Filmati, interviste e una performance mai vista prima racconteranno dell'album che ha lanciato nel mondo la cantante scomparsa tragicamente nel 2011

È stato uno degli album iconici della musica contemporanea e ora Back To Black, il disco che lanciò la stella di Amy Winehouse, diventa un documentario, in arrivo il 2 novembre in DVD, Blu-ray e in digitale.

Amy Winehouse ‘Back To Black’ racconterà la nascita del lavoro più celebrato della cantante, partendo dal processo creativo narrato attraverso filmati inediti, nuove interviste con i musicisti che collaborarono alla realizzazione del disco e con i produttori Mark Ronson e Salaam Remi. Il documentario sarà inoltre arricchito da una performance privata e finora inedita, registrata da Amy nel febbraio 2008, la sera in cui vinse 5 Grammy Award, con la cantautrice che si esibisce davanti ad amici e parenti cantando i brani più famosi di Back To Black, insieme ad alcune cover.

Amy Winehouse, ‘Back To Black’racconta la storia di come è nato il lavoro più conosciuto e celebrato di Amy, raccontandone il processo creativo con filmati inediti, nuove interviste con i produttori Mark Ronson e Salaam Remi, con i musicisti e altri collaboratori al progetto. Il documentario mette in luce le straordinarie doti di Amy come cantante, compositrice, musicista e performer.

«Ho scritto un album di cui sono davvero orgogliosa su una brutta situazione che ho attraversato … c’è dentro tutta me stessa», racconta la voce di Amy, nelle prime scene del documentario in cui si racconta la passione e la fatica della cantante nella realizzazione di quello che è stato il suo album più conosciuto.

Leggi anche: