Home Cinema News Cinema

‘Aladdin’ avrà un sequel

Al momento non sappiamo però se Guy Ritchie tornerà alla regia

Will Smith e Mena Massoud

Sì, potevamo anche farne tranquillamente a meno. E invece il live-action di Aladdin avrà un sequel, lo conferma Variety. Le fonti dicono che il film è in fase di sviluppo iniziale, ma dopo aver trascorso gli ultimi sei mesi a capire che direzione prendere, Disney e i produttori Dan Lin e Jonathan Eirich sembrano aver trovato la strada giusta, insieme agli sceneggiatori John Gatins e Andrea Berloff, entrambi nominati agli Oscar rispettivamente per Flight e Straight Outta Compton.

Al momento non sappiamo però se Guy Ritchie tornerà alla regia. La produzione ovviamente vorrebbe di nuovo sul set Will Smith, Mena Massoud e Naomi Scott, ma non verranno fatte offerte al cast fino a quando la sceneggiatura non sarà pronta.

Basato sul classico animato del 1992, il film del 2019 è stato il quarto adattamento live-action Disney a superare il traguardo di un miliardo di dollari al botteghino globale insieme a Il re leone, La bella e la bestia e Alice nel Paese delle Meraviglie.

Altre notizie su:  Aladdin