Addio a Jonathan Demme, regista de "Il silenzio degli innocenti" | Rolling Stone Italia
Home Cinema News Cinema

Addio a Jonathan Demme, regista de “Il silenzio degli innocenti”

Aveva vinto l'Oscar per il thriller nel 1991. Tra i suoi film più noti, "Philadelphia"

Jonathan Demme con Anthony Hopkins sul set de "Il silenzio degli innocenti"

Jonathan Demme con Anthony Hopkins sul set de "Il silenzio degli innocenti"

Jonathan Demme, il regista premio Oscar per Il silenzio degli innocenti, è morto questa mattina a New York. Aveva 73 anni.

Una fonte vicina alla famiglia ha detto a IndieWire che la causa della morte sarebbero delle complicazioni legate al cancro all’esofago e ad alcuni problemi cardiaci.

In una carriera molto varia, Demme esordì negli anni ’70 con il film Femmine in gabbia. Negli anni ’80 e ’90 raggiunse i punti più alti della sua carriera grazie a film come Qualcosa di travolgente, Una vedova allegra… ma non troppo, Il silenzio degli innocenti e Philadelphia.

Tra le sue opere più note anche Stop Making Sense, un film-concerto dei Talking Heads, e alcuni videoclip, tra cui The Perfect Kiss dei New Order e Streets of Philadelphia di Springsteen, colonna sonora del suo film.

Altre notizie su:  jonathan demme