Abbiamo visto in anteprima il trailer di ‘Avatar – La via dell’acqua’: ecco cos’abbiamo capito | Rolling Stone Italia
Home Cinema News Cinema

Abbiamo visto in anteprima il trailer di ‘Avatar – La via dell’acqua’: ecco cos’abbiamo capito

Nel 2009 usciva il kolossal firmato James Cameron: dopo tredici sudatissimi anni, sono finalmente arrivate (in alcune sale) le prime immagini del sequel

Sam Worthington e Zoe Saldana in 'Avatar'

Foto: 20th Century Fox

Tredici anni dopo il primo, l’originale, il campione d’incassi, l’asso pigliatutto, anche il secondo vedrà finalmente la luce: Avatar – La via dell’acqua, fatica che è costata a James Cameron – oltre ad anni di vita – anche parecchi soldi (un budget da 250 milioni di dollari), esiste e sta finalmente per arrivare.

La data d’uscita prevista è fissata per il 14 dicembre 2022, ma intanto i cameroniani e gli avatariani che non stanno più nella pelle possono gingillarsi con il trailer che verrà proiettato (a discrezione delle singole sale cinematografiche) prima di un altro giocattolone, Doctor Strange nel Multiverso della Follia, al cinema dal 4 maggio.

Questa la sinossi ufficiale: «Jake Sully (Sam Worthington) vive con la sua ritrovata famiglia formatasi sul pianeta Pandora. Quando una minaccia familiare ritorna per finire ciò che era stato precedentemente iniziato, Jake deve lavorare con Neytiri (Zoe Saldana) e l’esercito della razza Na’vi per proteggere il loro pianeta».

Nel trailer che abbiamo visto in anteprima, il 3D è da brividi: si passa dalle diverse differenti regioni del mondo di Pandora, con i suoi mari e laghi, alla popolazione locale dei Na’vi, che interagisce con bizzarre creature che spesso “bucano” lo schermo verso gli spettatori.

Il sequel di Avatar, ambientato dieci anni dopo le vicende del primo film, racconta la storia della famiglia Sully, che insieme alla tribù che li segue dovrà trovare un nuovo luogo in cui insediarsi in sicurezza. «Lo so per certo», dice Jake all’amata Neytiri, «ovunque andremo, questa famiglia è la nostra fortezza».

E con tale affermazione il personaggio interpretato da Worthington conferma le voci che circolavano già da tempo: Jake e Neytiri hanno adottato un bambino, Spider (Jack Champion), umano nato su Pandora nella base militare Hell’s Gate, troppo piccolo per essere riportato sulla Terra. E le tematiche universali, ovviamente, si sprecheranno.