‘A star is born’, con Lady Gaga e Bradley Cooper, a Venezia 75

L'esordio alla regia dell'attore verrà presentato in anteprima mondiale fuori concorso al Lido.

A Star Is Born, il film con protagonista Lady Gaga diretto da Bradley Cooper, avrà la sua anteprima mondiale alla 75esima Mostra del Cinema di Venezia.

Dopo che i rumors ne parlavano da un po’ di giorni, il festival ha annunciato ufficialmente la proiezione per il 31 agosto fuori concorso. L’uscita italiana del film, che riprende il classico arrivato per la prima volta sul grande schermo oltre 80 anni fa, è prevista per l’ 11 ottobre.

Venezia ormai rappresenta un vero e proprio trampolino di lancio per i grandi prodotti hollywoodiani: basti pensare, negli anni, a La La Land, Gravity, Spotlight e La forma dell’acqua, tutti presentati al Lido.

L’attesissimo A Star Is Born è l’esordio dietro la macchina da presa di Bradley Cooper, già pluricandidato agli Oscar per le sue prove d’attore (American Sniper, American Hustle e Il lato positivo). Nel lungometraggio Cooper recita e canta nei panni del musicista veterano Jackson Maine, che scopre la talentuosa Ally (Gaga) e se ne innamora. Lei ha da poco chiuso in un cassetto il suo sogno di diventare una grande cantante, ma lui la convince a tornare sul palcoscenico. E mentre la carriera di Ally inizia a spiccare il volo, la loro relazione affonda per colpa dei demoni di Jackson.

Nel film ci saranno tracce scritte da Cooper e Gaga insieme, in collaborazione anche con musicisti come Lukas Nelson, Jason Isbell e Mark Ronson. Nel lungometraggio compaiono anche Andrew Dice Clay, Dave Chappelle e Sam Elliott.

È la quarta versione cinematografica della tragica storia d’amore che nel 1937 vedeva protagonisti Janet Gaynor e Fredric March, nel 1954 Judy Garland e James Mason e nel 1976 Barbra Streisand e Kris Kristofferson. Oltre 40 anni dopo, sono proprio Bradley Cooper e Lady Gaga a raccogliere il testimone.

Leggi anche: