Home Cinema News Cinema

40 anni di “Monty Python e Il Sacro Graal”, guarda le animazioni tagliate

Terry Gilliam commenta le animazione scartate dal film per il boxset speciale del film che sta per uscire.

Sono passati 40 anni dall’uscita di Monty Python e il Sacro Graal, il film che ha regalato al mondo personaggi iconici come il coniglio assassino, il cavaliere nero, il pubblico delle esecuzioni delle streghe, e qualsiasi altra cosa si veda in quel film – stiamo comunque parlando dei Python, non c’è doppiaggio italiano con inflessioni dialettali che possa abbassare il valore del loro lavoro.
Il film è diretto da Terry Jones e Terry Gilliam, che per compensare la doppia inesperienza hanno lavorato in coppia. Questo è infatti il primo film dei Python dopo E ora qualcosa di completamente diverso, il film basato sugli sketch del loro show Monty Python’s Flying Circus diretto dal regista televisivo Ian MacNaughton, e il budget era talmente basso che al posto dei cavalli, i cavalieri vanno a piedi con dei servitori che imitano il rumore degli zoccoli.

Per celebrare i 40 anni, il 27 ottobre uscirà il boxset speciale completo di catapulta di animali, qui nelle mani dei Python stessi. E sul profilo YouTube del gruppo sono uscite le animazioni di Terry Gilliam tagliate dal film.
Piccola storia di Gilliam nei Python: unico americano del gruppo, dopo essersi fatto notare sulla rivista satirica Help!, arriva in Inghilterra dopo la chiusura del magazine per lavorare come cartoonist in TV per un programma dove lavoravano tre dei cinque futuri Python. Le sue animazioni per il Flying Circus hanno definito lo stile unico dei Python, e nonostante le ridotte partecipazioni (spesso mute, spesso senza vestiti) negli sketch, la sua presenza nelle gag è fondamentale.

Godetevi il commento di Gilliam sulle animazioni cambiate all’ultimo o tagliate dal film, “Forse l’unica ragione per comprare questo nuovo DVD,” come dice Terry stesso.

Altre notizie su:  Terry Gilliam