«Come siamo diventati ‘I fratelli De Filippo’»: parlano i protagonisti del film di Sergio Rubini | Rolling Stone Italia
Home Cinema Interviste Cinema

«Come siamo diventati ‘I fratelli De Filippo’»: parlano i protagonisti del film di Sergio Rubini

Mario Autore, Anna Ferraioli Ravel e Domenico Pinelli interpretano rispettivamente Eduardo, Titina e Peppino: «È come se questa esperienza per noi corrispondesse a tante prime volte»

«Questi personaggi nel film sono giovani, e noi non conosciamo bene i De Filippo “ragazzi”: questo ci ha salvati un po’ dal confronto con il mito», spiegano Mario Autore, Anna Ferraioli Ravel e Domenico Pinelli, che rispettivamente nel film I fratelli De Filippo interpretano Eduardo, Titina e Peppino. «E poi Sergio Rubini sapeva bene quello che voleva ed è riuscito a tirarcelo fuori. Perché è chiaro che la pressione c’era, è come se questo film per noi corrispondesse a tante prime volte».

«Eduardo era una rockstar? Già solo per i tutto esaurito che faceva, assolutamente sì. Anche quando non esisteva ancora il trio era comunque considerato uno che richiamava moltissimo pubblico. Poi quando nel ’31 sono nati i fratelli De Filippo, fino al ’44, hanno sbancato sempre e dovunque».

I fratelli De Filippo (una produzione Pepito Produzioni, Nuovo Teatro, RS Productions con RAI Cinema) è stato presentato in anteprima alla Festa del Cinema di Roma e arriverà prossimamente in sala.