Home Cinema Anteprime Cinema

‘Rocketman’, l’esordio di Elton John al Troubadour: guarda la clip

Uno dei momenti chiave della carriera di Elton

“Questo film parla di quando stavo diventando famoso”, dice Elton John. “È stato un momento straordinario e surreale, ed è così che volevo che Rocketman fosse”.

Rocketman non è un biopic convenzionale, perché quella formula non avrebbe mai funzionato per raccontare la storia della vita di Elton. “L’idea”, dice il suo regista Dexter Fletcher, “era di creare qualcosa che esplodesse davvero fuori dallo schermo, una sfrenata e gioiosa corsa di immaginazione, celebrazione e dramma”.

La produzione non ha avuto paura di prendersi alcune libertà per aiutare la narrazione. Ad esempio, quando nel 1970 Elton fa il suo debutto negli Stati Uniti, al Troubadour di L.A., sale sul palco e suona Crocodile Rock, una canzone che avrebbe scritto solo due anni dopo. “Ne ero consapevole”, spiega Fletcher. “Ma quello che mi interessa è catturare il momento dal punto di vista cinematografico e musicale”. In testa all’articolo trovate la clip in esclusiva.

Nel film Elton John è interpretato da Taron Egerton, che offre una performance sorprendente registrando anche nuove versioni di alcune delle canzoni più famose di John: “Volevo qualcuno che fosse in grado di interpretare me non solo recitando, ma anche attraverso la mia musica”, ha spiegato John. “Trovare qualcuno che potesse farlo è sempre stato difficilissimo. Ma poi abbiamo incontrato Taron Egerton. Lui è veramente unico. È l’unica persona che avrebbe potuto farlo”.

Elton ha lasciato al cast e alla crew di Rocketman spazio libero per raccontare la sua storia, dice: “La mia vita è stata piuttosto folle. I bassi erano molto bassi, gli alti erano molto alti. Sfortunatamente, non c’è stato molto equilibrio nel mezzo”.

Dopo la presentazione a Cannes, Rocketman arriva al cinema il 29 maggio.

Leggi anche