Home Cinema Anteprime Cinema

‘Alexander McQueen – Il genio della moda’, guarda la clip in anteprima

"La moda è una grande bolla e a volte ho voglia di farla scoppiare"

“I miei show trasudano sesso, droga e rock ‘n’ roll. Sono eccitazione e pelle d’oca. Voglio attacchi di cuore. Voglio le ambulanze”.
“La moda è una grande bolla e a volte ho voglia di farla scoppiare”.
“Ogni stilista vuole dare vita a un’illusione, creare cose che disturbano le persone”.

Alexander McQueen – Il genio della moda è uno sguardo molto personale sulla straordinaria vita, carriera e talento artistico del designer Alexander McQueen.

Cresciuto nell’East London, Alexander McQueen era un semplice ragazzo della working class inglese, senza doti né prospettive. Ma nel suo intimo, “Lee” ha sempre saputo di non essere come gli altri. Per anni ha coltivato demoni interiori, dalle sembianze eleganti e spaventose. E soltanto controllandoli, forse, è riuscito a diventare uno dei più iconici artisti del nostro secolo. Come ha fatto questo punk ribelle a conquistare l’alta moda parigina? E perché, al picco della sua fama, ha deciso di mettervi un punto?

Riflettendo sulla savage beauty e la dirompente vivacità del suo design e attraverso interviste esclusive a familiari e amici più intimi, materiale d’archivio, splendide immagini e musiche coinvolgenti, Alexander McQueen – Il genio della moda vuole essere una sincera celebrazione e un entusiasmante ritratto di un autentico visionario della moda, tanto geniale quanto tormentato.

“È trasgressivo, te lo sbatte in faccia, lo getta su una passerella (…) Lee era il tipico ragazzo che si comportava male, che andava male a scuola, che faceva scherzi alla gente. Quella era la persona che mi piaceva e che amavo” dice di lui il fidanzato ed assistente stilista Andrew Groves.

Alexander McQueen – Il genio della moda, diretto da Ian Bonhôte e Peter Ettedgui, è al cinema dal 10 al 13 marzo come evento speciale, distribuito da I Wonder Pictures.

Leggi anche