Le serie da vedere a giugno 2022 | Rolling Stone Italia
Home Cinema & TV Serie

Le serie da vedere a giugno 2022

La sesta (e ultima: sigh) stagione di ‘Peaky Blinders’, i capitoli 3 di ‘The Boys’ e ‘The Umbrella Academy’, il ritorno della giallo-comedy ‘Only Murders in the Building’ e una nuova eroina Marvel

Cillian Murphy alias Thomas Shelby nella sesta e ultima stagione di ‘Peaky Blinders’

Foto: Netflix

The Boys 3 Amazon Prime Video – 3 giugno

Da dove si riparte? Ricapitolando: l’Homelander è sottomesso e Butcher lavora per il governo sotto la supervisione di Hughie. Ma entrambi hanno voglia di trasformare la pace e la tranquillità in… sangue. Così, quando i Boys vengono a conoscenza di una misteriosa arma anti-Supe, si schiantano contro i Sette, scatenando una guerra e inseguendo la leggenda del primo supereroe: Soldatino. E c’è spazio anche per il “fumetto nel fumetto” Herogasm, al centro di una nuova storyline. Il superhero show più pazzo in circolazione è pronto a tornare più in forma che mai.

Physical 2 Apple TV+ – 3 giugno

Seconda stagione per le avventure della casalinga-turned-guru dell’aerobica Sheila Rubin, interpretata da una bravissima (e scatenatissima) Rose Byrne. Dopo aver lanciato il suo primo video di fitness à la Jane Fonda, la protagonista dovrà scontrarsi con nuovi ostacoli. E decidere se restare fedele al marito (Rory Scovel) o lasciarsi andare a una pericolosa attrazione verso qualcun altro… La new entry del cast è Murray Bartlett, lanciato da Looking e reduce dal successo di The White Lotus.

Ms. Marvel Disney+ – 8 giugno

C’è una nuova eroina in casa Marvel. E cioè Kamala Khan (Iman Vellani), una ragazza dalla fervente fantasia e grande fan dei supereroi, soprattutto dell’eroina cosmica Captain Marvel. Tuttavia, come molti adolescenti, si sente invisibile sia a casa che a scuola: tutto cambia quando ottiene dei superpoteri, proprio come gli eroi che ha sempre ammirato. Detour nel genere teen per i blockbuster prodotti da Marvel Studios e distribuiti da Disney+: troverà il suo pubblico, tra cultori dei titoli precedenti e spettatori della Gen Z?

Peaky Blinders 6 Netflix – 10 giugno

Sesto e ultimo (dunque attesissimo) appuntamento con la parabola di Thomas Shelby (Cillian Murphy) e compagnia criminale. Stavolta il focus è l’ascesa del fascismo, del nazionalismo e del razzismo negli anni ’30. Siamo, per l’esattezza, nel 1934, e le cose vanno peggio che mai. Il ritmo incalza, la tensione cresce e Tommy si trova proprio nel mezzo… La serie cult creata da Steven Knight giunge al gran finale e schiera tutti i suoi volti amatissimi, comprese le new entry della quinta stagione: Sam Claflin, nel ruolo di Oswald Mosley, e Anya Taylor-Joy, alias Gina Gray.

Becoming Elizabeth Starzplay – 12 giugno

Elisabetta I wasn’t built in a day. Dopo il (doppio) film starring Cate Blanchett, ecco un’altra origin story su una delle sovrane più raccontate di sempre. Elizabeth Tudor è solo un’adolescente quando, rimasta orfana, inizia a prendere parte alla politica e agli intrighi (anche sessuali) di corte. La ragazza vorrebbe tenere uniti i suoi fratelli, ma dopo la morte di re Enrico VIII ciascuno di loro si ritrova in balia di un pericoloso gioco per contendersi il controllo del Paese. Nel ruolo del titolo troviamo Alicia von Rittberg, al suo fianco Tom Cullen e Romola Garai.

The Umbrella Academy 3 Netflix – 22 giugno

Terzo giro anche per le avventure dei supereroi Netflix. Dopo aver evitato la catastrofe nel 1963, l’Umbrella Academy torna nel presente con la convinzione di aver sventato l’apocalisse iniziale e di aver risolto il problema della linea temporale una volta per tutte. Ma il gruppo si rende conto che le cose non sono per niente come le aveva lasciate: è entrata in scena la Sparrow Academy; ed è pronta ad affrontare gli Umbrella in un violento scontro. Nel cast ritroviamo Elliot Page, Tom Hopper, David Castañeda, Emmy Raver-Lampman, Robert Sheehan, Aidan Gallagher e Justin Min.

Only Murders in the Building 2 Disney+ – 28 giugno

Trio che vince non si cambia. I vicini di casa Steve Martin, Martin Short e Selena Gomez, accomunati dalla passione per i podcast a tema crime, si riuniscono per indagare sugli omicidi che avvengono nel loro lussuoso condo di Manhattan. Si attendono i nuovi sviluppi di questa amata (e premiata) giallo-comedy “made in Disney”, ma soprattutto i ghiottissimi nuovi ingressi: la veterana Shirley MacLaine (!) e la comedian Amy Schumer, che ha da poco debuttato sempre su Disney+ come protagonista della serie Life & Beth.

Atlanta 3 Disney+ – 29 giugno

Altra terza (attesissima) stagione è quella del cult by Donald Glover, prodotto da Fox e distribuito da noi su Disney+. Ambientata quasi interamente in Europa, la serie stavolta vede Earn (Glover), Paper Boi (Brian Tyree Henry), Darius (LaKeith Stanfield) e Van (Zazie Beetz) nel bel mezzo del loro tour europeo di grande successo. Insieme, affrontano da outsider la popolarità e lottano per adattarsi a questo nuovo mondo a cui tanto avevano aspirato. «Questa e la prossima saranno le migliori stagioni della serie», ha promesso Glover: ci fidiamo.