Dave Gahan & Soulsavers: le cover di ‘Imposter’ dal vivo a Parigi | Rolling Stone Italia

Home Cinema & TV TV

Dave Gahan & Soulsavers: le cover di ‘Imposter’ dal vivo a Parigi


Nel disco con Rich Machin, il frontman dei Depeche Mode reinterpreta canzoni di Neil Young, Bob Dylan e altri. Il video di ARTE racconta il concerto alla Salle Pleyel di Parigi

Lo scorso ottobre Dave Gahan ha pubblicato Imposter, il nuovo album con i Soulsavers a sei anni dalla loro ultima collaborazione. Si tratta di una raccolta di cover – brani di Neil Young, Bob Dylan, PJ Harvey, Cat Power, Mark Lanegan –, di canzoni che il frontman dei Depeche Mode ha scelto per «accompagnare gli ascoltatori in un viaggio musicale tra generi e momenti diversi».

Il processo di scelta delle canzoni è iniziato nel 2019 ed è durato quasi due anni. L’obiettivo, ci ha raccontato Gahan in questa intervista, era utilizzare dei brani particolarmente importanti per la sua vita e ordinarli così da «creare una vera e propria storia». L’album è stato registrato dal vivo in studio (agli Shanri-La Recording Studio, a Malibu) con una band di 10 elementi. Poi, a dicembre, Gahan e i Soulsavers l’hanno presentato in concerto alla Salle Pleyel di Parigi: potete rivederlo grazie al video pubblicato da ARTE.

Altre notizie su:  Dave Gahan Soulsavers Arte documentari