“The Rain”, l’apocalisse arriva dal cielo (e dalla Scandinavia)

La prima serie danese originale Netflix debutterà il prossimo 4 maggio, ma intanto è arrivato il trailer.

The Rain è la nuova serie originale Netflix che debutterà il prossimo 4 maggio: dopo la tedesca Dark, il servizio di streaming porta all’attenzione del pubblico (anche americano), un nuovo prodotto europeo. Intanto però è arrivato il trailer del primo show danese della piattaforma, una storia post-apocalittica che per tematiche ed età dei protagonisti ricorda da vicino The 100, con vibe e panorami desolati alla 28 giorni dopo, il cult horror di Danny Boyle, The Walking Dead e E venne il giorno di M. Night Shyamalan. Ma qui il punto non sono zombie, radiazioni nucleari e nemmeno piante che inducono al suicidio. “Chi sarai quanto arriverà la pioggia?” recita la tag-line.

Sei anni dopo che un virus brutale portato proprio dalla pioggia ha spazzato via quasi tutta la popolazione della Scandinavia, due fratelli danesi escono dal bunker in cui si sono rifugiati. Ben presto si uniscono a un gruppo di altri giovani sopravvissuti e insieme intraprendono una ricerca piena di pericoli attraverso un territorio abbandonato, alla ricerca di segni di vita.

Ma anche in un mondo post-apocalittico c’è spazio per l’amore, le gelosie e molti delle problematiche della crescita che pensavano di aver lasciato con la scomparsa delle convenzioni della vecchia società. L’unica cosa certa è che, per rimanere vivi, bisogna stare all’asciutto.

Leggi anche: