Soffocamento, botte, vino sui figli: le accuse di Angelina Jolie a Brad Pitt | Rolling Stone Italia
Home Cinema & TV News

Soffocamento, botte, vino sui figli: le accuse di Angelina Jolie a Brad Pitt

In un documento presentato in tribunale, Angie afferma di aver messo fine al matrimonio dopo una lite furiosa in aereo nel 2016, in cui il divo avrebbe preso per il collo uno dei ragazzini e colpito un altro in faccia

Brad Pitt and Angelina Jolie a Kensington Palace, Londra, l'8 maggio 2014

Foto: Fred Duval/FilmMagic/Getty Images


L’accusa di averla picchiata e insultata risale a più di un mese fa. Ma ora, in un documento depositato in tribunale dagli avvocati, Angelina Jolie approfondisce i presunti abusi che lei e i suoi figli avrebbero subìto dall’ex marito Brad Pitt. Nei documenti acquisiti da Rolling Stone, Jolie afferma di aver posto fine al loro matrimonio dopo una lite furiosa, in cui Pitt avrebbe abusato verbalmente e fisicamente di Jolie e di almeno due dei loro sei figli. Per questo l’attrice vuole finalizzare la vendita della casa di famiglia per lasciarsi alle spalle quel momento.

Secondo quanto riportato, il 14 settembre 2016, in volo dalla tenuta francese di famiglia, lo Château Miraval, a Los Angeles, Pitt sarebbe diventato aggressivo e avrebbe iniziato a urlare e a maltrattare Jolie. Dopo essersi scagliato contro uno dei bambini che avevano difeso la madre, Jolie sarebbe saltata in groppa a Pitt per fermarlo, il che avrebbe dato il via a uno scontro.

Jolie afferma che, quando è finita la lite, Pitt avrebbe preso per il collo uno dei figli, colpito un altro in faccia e lasciato la famiglia così spaventata che tutti si sono rannicchiati nella parte posteriore dell’aereo sotto delle coperte, senza nemmeno azzardarsi ad andare in bagno, mentre Pitt avrebbe continuato la sua sfuriata versando loro addosso birra e vino rosso. Anche dopo l’atterraggio, Pitt avrebbe impedito alla famiglia di andarsene in un hotel, cedendo solo dopo 20 minuti grazie all’intervento di uno dei bambini. Jolie ha chiesto il divorzio cinque giorni dopo.

La notizia arriva come parte della battaglia legale in corso tra Jolie e Pitt sul destino di Miraval. Nel 2008 la coppia aveva acquistato quote della famosa azienda vinicola francese, con la speranza di trasformare la tenuta in una casa e in un business di successo. Secondo le carte, mentre Jolie e Pitt erano partner commerciali alla pari, l’attore avrebbe spinto per avere il “controllo creativo” che riteneva necessario, comprese cinque piscine. I documenti aggiungono che né Jolie né nessuno dei figli è riuscito a tornare a Miraval dopo quel volo a causa del trauma che avrebbero subìto.

Nella causa originale che aveva intentato, Pitt ha dichiarato che l’attrice avrebbe venduto segretamente e illegalmente le sue azioni a una società, sapendo che il suo proprietario, l’oligarca russo Yuri Shefler, avrebbe cercato di controllare l’attività. Gli avvocati di Jolie hanno respinto l’accusa, sostenendo che Jolie è stata espulsa dalla gestione da Pitt in seguito al divorzio della coppia ed era in suo diritto vendere la sua parte della proprietà. Al momento i rappresentanti di Jolie e Pitt non hanno ancora risposto alle richieste di commento da parte di Rolling Stone.

Documenti più recenti affermano che Jolie avrebbe cercato di vendere direttamente a Pitt più volte, ma l’attore si sarebbe ritirato dall’accordo dopo la presentazione da parte dell’attrice di prove non divulgate di violenza domestica per il loro caso di custodia. Dopo aver ripetutamente contattato l’attore senza risposta, Jolie avrebbe rifiutato l’offerta di Pitt perché conteneva una clausola che le avrebbe richiesto di non parlare mai della condotta di Brad nei confronti di lei o della loro famiglia – una mossa che gli avvocati di Jolie hanno definito un “ordine di bavaglio inconcepibile”.

Angelina Jolie sta aspettando un’ingiunzione del tribunale per dichiarare definitiva la vendita delle sue quote di Miraval, in quello che i suoi rappresentanti definiscono uno sforzo per “lasciarsi l’azienda vinicola e il castello alle spalle, essere finanziariamente indipendente dall’ex marito e trovare finalmente un po’ di pace, mettendo fine a questo capitolo profondamente doloroso e traumatico della vita sua e dei suoi figli”.

Da Rolling Stone USA

Altre notizie su:  Angelina Jolie brad pitt