Ryan Gosling parla per la prima volta del suo Ken: «Lo aspettavo da tutta la vita» | Rolling Stone Italia
Home Cinema & TV News

Ryan Gosling parla per la prima volta del suo Ken: «Lo aspettavo da tutta la vita»

C’è chi lo trova ridicolo? Al divo non importa. E ora svela le motivazioni che l’hanno spinto a interpretare il “bambolo” Mattel nel film di Greta Gerwig

Ryan Gosling nei panni di Ken in ‘Barbie’

Foto: Warner Bros.

Le foto di Ryan Gosling nei panni di Ken hanno fatto, come si suol dire, il giro del web. Ma il personaggio del “bambolo” che gli ha dato Greta Gerwig nel film Barbie, in uscita nell’estate del 2023, ha attirato anche parecchie critiche: «È ridicolo», si è letto in molti commenti social.

E invece l’attore dice «Finalmente è successo!», durante uno scambio di battute con Variety a seguito della première del suo nuovo film The Grey Man, su Netflix dal 15 luglio. «Lo aspettavo da tutta la vita».

«Mi sono sentito come se fossi finalmente “visto”», continua la star di La La Land. «E penso che un sacco di “Ken” si sentiranno visti e capiti, quando vedranno questo film. È per tutti i Ken che lo faccio. Lo faccio perché nessuno gioca mai con i Ken», scherza.

L’uscita di Barbie negli Stati Uniti è prevista per il 21 luglio del prossimo anno.

Del cast del film di Greta Gerwig, scritto dalla regista insieme al compagno Noah Baumbach, fa parte anche Margot Robbie nei panni di Barbie, oltre ad America Ferrera, Simu Liu, Kate McKinnon, Alexandra Shipp, Emma Mackey, Kingsley Ben-Adir, Issa Rae e Michael Cera.