‘Rumble – Il grande spirito del rock’, il trailer in anteprima

Attraverso sequenze di concerti, immagini di archivio e interviste a icone, il documentario analizza il ruolo svolto dai nativi americani nella storia della musica e arriva nelle sale dal 19 al 21 marzo.

«Rumble ha avuto il potere di farmi dire: “Al diavolo! Diventerò un musicista!”» racconta Iggy Pop nel trailer di Rumble – Il grande spirito del rock, il documentario di Catherine Bainbridge e Alfonso Maiorana che analizza il ruolo svolto dai nativi americani nella storia della musica. Il film ha vinto il World Cinema Documentary Special Jury Award for Masterful Storytelling al Sundance lo scorso anno.

Il pioniere del blues Charlie Patton, la star del jazz Mildred Bailey e Jimi Hendrix sono tra i grandi nomi che hanno mantenuto vivo il patrimonio dei pellerossa creando musica inconfondibile e resistendo al tentativo di pulizia della cultura indigena operato in tutto il Paese.

Rumble prende il titolo dal pezzo strumentale del 1958 del chitarrista rock e cantante/cantautore indo-americano Link Wray ed esplora come l’influenza nativo americana sia parte integrante della cultura musicale, affiancando ricostruzioni ironiche e storie poco note a sequenze di concerti, immagini di archivio e interviste.

Attraverso la voce di grandi icone, artisti, storici, appassionati e musicisti tra cui Steven Van Zandt, Tony Bennett, Cyril Neville, Ivan Neville, Martin Scorsese, David Fricke (Rolling Stone), Steven Tyler, Jackson Browne, Iggy Pop, Wayne Kramer (MC5), Marky Ramone (The Ramones), Taylor Hawkins (Foo Fighters), Dan Auerbach (The Black Keys), Phil Soussan (Ozzy Osbourne), Matt Sorum (Guns ‘N’ Roses), Mike Inez (Alice in Chains), Robert Trujillo (Metallica), Taboo (Black Eyed Peas), Slash (Guns ‘N’ Roses), Charlie Sexton (Bob Dylan) e molti altri. 

Rumble – Il grande spirito del rock sarà nelle sale dal 19 al 21 marzo.