Michael J. Fox parla della sua malattia: «Non arriverò a 80 anni» | Rolling Stone Italia
News

Michael J. Fox parla della sua malattia: «Non arriverò a 80 anni»

«Non voglio mentire, è sempre più difficile», ha detto l'attore in una nuova intervista

Michael J. Fox protagonista del nuovo spot Toyota

Michael J. Fox protagonista del nuovo spot Toyota

Michael J. Fox è stato il protagonista di una nuova intervista alla CBS in cui ha parlato, tra le altre cose, anche del fatto di sapere benissimo di non essere destinato a vivere a lungo.

L’attore 61 soffre di morbo di Parkinson: «La mia vita è impostata in modo da… poter portare con me il Parkinson, se necessario», dice, spiegando che il Parkinson lo ha costretto a rivalutare completamente come vuole che sia la sua vita.

Per poi aggiungere: «Non si muore di Parkinson. Si muore con il Parkinson… Ho pensato alla sua, di morte. Non arriverò a 80 anni». Michael ha poi parlato dei progressi che la ricerca ha fatto nella lotta contro la sindrome, ma ha anche sottolineato che la lotta è ancora lunga.

«Non voglio mentire, è sempre più difficile, sempre più difficile», dice. «Ogni giorno è più difficile. Ma è così che vanno le cose».

Preview: Michael J. Fox on Parkinson's: "Every day it gets tougher"
Altre notizie su:  Michael J. Fox