Massimo Boldi e Christian De Sica, ‘Amici come prima’

Dopo 13 anni dall'ultimo cinepanettone insieme, la coppia per eccellenza della commedia natalizia si riunisce per un nuovo film con la regia di De Sica.

In principio c’era stato Yuppies- i giovani di successo nel 1986, poi Massimo Boldi e Christian De Sica hanno dominato il botteghino delle feste di Natale per vent’anni, fino al 2005 quando, dopo Natale a Miami, avevano annunciato la loro separazione. 23 film insieme tra cui Natale sul Nilo, che con i suoi 28,3 milioni di euro è il cinepanettone più visto, e una quantità di scene trash, scatenate e grottesche di cui è praticamente impossibile tenere il conto. Dopo 13 anni di lontananza a causa di una fantomatica lite, che poi in realtà si è rivelata un’invenzione, la coppia per eccellenza della commedia natalizia si ricompone per un nuovo film, Amici come prima. E con una novità: dietro la macchina da presa non ci sarà Neri Parenti ma lo stesso Christian De Sica. Ecco alcune delle scene migliori (o peggiori?!) dei loro film.

La dignità – Vacanze di Natale ’91

Meglio tradire programmaticamente di nascosto la moglie come fa il romanissimo Enzo Lambertoni o avere un rapporto sereno di coppia aperta come il meneghino Nanni Lambertoni e consorte? La filosofia dell’adulterio in un duetto-chicca tra De Sica e Boldi, che si chiude con il primo, nudo e coperto solo da un vaso di fiori, che si chiede: “La dignità! Dov’è la dignità?”. Pure a Nadia Rinaldi scappa da ridere.

I travestiti – Anni 90

Boldi e De Sica nei panni dei commercialisti Walter Mongini e Lando Marcelli travestiti da donne diretti ad una festa di Carnevale, che inevitabilmente finiscono tra i viados. Ma dopo una retata ovviamente vengono portati in caserma. E il duetto comico diventa terzetto con Nino Frassica nei panni del carabiniere: “Il principe è meglio del duca”.

La doccia in – Vacanze di Natale ‘95

Boldi canterino nella doccia dubba più di vent’anni prima che fosse cool, ma poi incappa in una sorpresina… È inutile raccontarla, meglio che vi guardiate il video.

Il piercing – Merry Christmas

Tentare di aprire l’auto con il piercing dove non batte il sole di Boldi e rimanere incastrati. Il resto è trash che più trash non si può. Ma proprio non si può.

Mummie e faraoni – Natale sul Nilo

Non sarà una scena del film ma quello di Natale sul Nilo è stato in assoluto il teaser da cinepanettone più azzeccato di sempre. Massimo Boldi vestito da faraone e Christian De Sica nei panni di una mummia che ballano Asereje delle Las Ketchup. E abbiamo detto tutto.

Leggi anche: