Lo stallo alla messicana della politica nel monologo di Crozza

Tornano i personaggi del comico genovese: la voglia di referendum di Grillo e la fissa per l’audience di Renzi. «Martina non fa il 3% nemmeno con il traino del Grande Fratello»

«Avete da fare stasera? Perché potremmo prendere un piede di porco, aprire le scuole e votare anche subito. Poi se non ci piacciono i risultati, rivotiamo lunedì. Mercoledì no che ho il calcetto. Facciamo due turni a settimana», così Maurizio Crozza nel monologo di apertura dell’ultima puntata di Fratelli di Crozza.

Come sempre, tutto attraverso le voci dei suoi personaggi: “il grande respiro dell’universo” e i referendum di Beppe Grillo, “l’ego della bilancia” e la fissa per l’audience di Renzi. Potete vedere la clip in cima all’articolo.