Le parole di Lady Gaga dopo la mancata nomination all’Oscar | Rolling Stone Italia
Home Cinema & TV News

Le parole di Lady Gaga dopo la mancata nomination all’Oscar

Snobbata dall’Academy, la protagonista di ‘House of Gucci’ commenta così l’annuncio delle candidature

Lady Gaga/Patrizia Reggiani e sullo sfondo Adam Driver/Maurizio Gucci in ‘House of Gucci’

Foto: Eagle Pictures

I fan sono insorti: com’è possibile che Lady Gaga non sia stata nominata all’Oscar per House of Gucci! Eppure così è andata: uno dei nomi che sembravano fin dall’inizio blindati, nella cinquina delle “best actress” dell’anno, non è riuscito a strappare la sperata candidatura (qui l’elenco completo).

E mentre colleghe come Nicole Kidman (Being the Ricardos) e Kristen Stewart (Spencer) ringraziavano per la nomination, anche Germanotta rompeva il silenzio a proposito dell’annuncio dell’Academy, ma glissando sullo snub.

«Non potrei essere più felice per un uomo che per me è come un fratello e con il quale ho lavorato negli ultimi 15 anni, Frederic Aspiras, per la sua nomination nella categoria Makeup & Hairstyling per House of Gucci», ha scritto in un post su Instagram. «Frederic è stato magico, preciso, e ha dedicato mesi alla pre-preparazione e al lavoro sul set».

«Ha realizzato decine di parrucche», ha proseguito Gaga, «e impiegato quasi un anno nella preparazione del film. Sei un genio vivente, e siamo tutti grati di poter respirare il tuo talento, la tua creatività e il tuo spirito così generoso. Continui a dare prova del tuo Dna artistico, della tua visione, del legame con la tua famiglia che ti guida sempre verso l’eccellenza. Ti voglio bene e tifo per te».

Le parole sugli altri candidati e candidate non sono però mancate: «A tutti i nominati quest’anno: congratulazioni per il vostro duro lavoro, per la dedizione, per la candidatura e per la magia che c’è in voi. Tutti voi meritate un riconoscimento per le vostre splendide performance e per i risultati conseguiti lo scorso anno».

«Il vostro impegno in tempi difficili come quelli della pandemia», ha aggiunto, «il vostro grande cuore, la vostra abilità nel raccontare grandi storie è un dono per tutto il mondo, che sta passando un terribile momento. Congratulazioni, amici miei: bravi!».

Nessuna menzione alla sua mancata (e per molti scontata) nomination: un segno di superiorità o un “pizzino” indiretto all’Academy?

Lady Gaga è già stata candidata all’Oscar come miglior attrice nel 2019 per A Star Is Born, e ha vinto una statuetta per lo stesso film con la canzone originale Shallow.

Altre notizie su:  Lady Gaga House of Gucci Oscar 2022