Jada Pinkett Smith e Will Smith erano separati da sei anni prima dello schiaffo a Chris Rock | Rolling Stone Italia
Lo schiaffo-gate continua

Jada Pinkett Smith e Will Smith erano separati da sei anni prima dello schiaffo a Chris Rock

Nel suo memoir (e durante le interviste di promozione) l'attrice ha rivelato che partecipavano agli Oscar del 2022 «come famiglia, non come marito e moglie»

Jada Pinkett Smith e Will Smith erano separati da sei anni prima dello schiaffo a Chris Rock

Jada Pinkett Smith alla première del film 'Emancipation' con Will Smith

Foto: Matt Winkelmeyer/Getty Images

Jada Pinkett Smith ha rivelato che lei e il marito Will Smith «vivevano vite separate» da quasi sei anni e partecipavano agli Oscar del 2022 «come famiglia, non come marito e moglie», quando Will ha schiaffeggiato Chris Rock per una battuta che aveva fatto su Jada.

In un estratto dal suo memoir di prossima uscita – e dall’intervista per la promozione – pubblicato da People, Pinkett Smith ha approfondito quello che degli spettatori che guardavano la cerimonia in tv, Pinkett Smith ha detto che pensava che lo schiaffo fosse «una sceneggiata».

Nell’intervista ha aggiunto: «Pensavo: “Non è possibile che Will lo colpisca”. È stato solo quando è tornato al tavolo che ho capito che non era così».

Pinkett Smith ha parlato anche con Today, spiegando la decisione di mantenere nascosta per tanti anni la sua separazione – che lei ha assolutamente qualificato come divorzio, anche se non avevano avviato le pratica legali: «Non eravamo ancora pronti. Stavamo ancora cercando di capire come rapportarci tra noi. E come spiegarlo alle persone. Non lo avevamo capito».

Pinkett Smith ha anche detto che ci sono state «molte cose» che hanno portato alla fine della relazione, spiegando che, nel 2016, «eravamo semplicemente esausti di provarci. Penso che fossimo ancora entrambi bloccati nella nostra fantasia su come pensavamo dovesse essere l’altra persona».

In un’altra intervista con People, Pinkett Smith ha detto di non aver parlato con Chris Rock dopo lo schiaffo, anche se ha detto che lui è andato da lei subito dopo e ha cercato di scusarsi. «Chris è venuto all’estremità del palco e ha cercato di scusarsi con me», ha ricordato. «Mi ha detto: “Non volevo farti del male!. Ho risposto: “Non posso parlarne adesso, Chris, è una vecchia stronzata».

Pinkett Smith ha ipotizzato alcune cose che avrebbero potuto ribollire sotto lo schiaffo, incluso un rispolvero degli Oscar 2016 e la campagna #OscarsSoWhite. Rock presentòlo show quell’anno e fece una manciata di battute su Pinkett Smith; Rock in seguito ha affermato in uno speciale di stand-up che Pinkett Smith gli aveva detto che avrebbe dovuto ritirarsi dalla conduzione in segno di solidarietà.

Jada ha aggiunto in modo un po’ criptico che c’erano anche «delle questioni» tra Smith e Rock «prima ancora che io entrassi in scena alla fine degli anni Ottanta». E ha continuato: «Devo lasciare che Will e Chris ne parlino, ma hanno sicuramente i loro screzi».

Oltre a tutto ciò, Pinkett Smith ha rivelato che, sempre nel 2016, Rock le ha chiesto di uscire dopo le voci secondo cui lei e Smith avevano divorziato. «Credo che più o meno ogni estate uscissero report secondo cui io e Will ci stavamo per lasciare”, ha spiegato lei. «E quell’estate in particolare, Chris, pensava che stessimo per divorziare. Quindi mi ha chiamato e in pratica mi ha detto: “Mi piacerebbe portarti fuori.” E io ho risposto: “Cosa intendi?” Lui: “Be’, tu e Will non state per divorziare?”. E io: “No. Chris, quelle sono solo voci”». Era sconvolto. E si è scusato tantissimo e basta.

Nell’estratto del libro Pinkett Smith ha condiviso altri ricordi sullo schiaffo, dicendo che è stato solo quando Smith si è seduto e ha urlato a Rock: «Tieni il nome di mia moglie fuori dalla tua fottuta bocca» che ha iniziato a «percepire la gravità della situazione». Ha scritto: “Anche così, non mi è chiaro il motivo per cui Will è così arrabbiato. Vivevamo vite separate ed eravamo lì come famiglia, non come marito e moglie. Ma quando sento Will urlare “moglie” nel caos del momento, un cambiamento tipo “Oh cavolo… Sono sua moglie!” avviene all’istante».

Pinkett Smith ha anche spiegato di aver avuto una «premonizione proprio prima dell’incidente», a causa dell’abitudine di Rock di fare battute a sue spese agli Oscar. Anche se sperava ottimisticamente che Rock non lo facesse di nuovo, ricorda anche di aver pensato: «Non riuscirà a trattenersi».

In effetti, Rock non l’ha fatto, e Pinkett Smith ha condiviso i suoi sentimenti riguardo alla battuta, che prendeva di mira la sua testa rasata e l’alopecia. Pinkett Smith ha detto che la frecciata non le ha fatto molto male, e ha anche riconosciuto che si trattava di «una battuta molto leggera», ma la faceva preoccupare per coloro «le cui condizioni sono peggiori delle mie».

Ha aggiunto: «Ero frustrata dal fatto che la maggior parte delle persone non riesca a capire quanto possa essere devastante l’alopecia. Il mio cuore si è spezzato per i tanti che vivono nella vergogna, i bambini che si sono suicidati dopo essere stati presi in girodai loro compagni di classe. E ora gli Oscar, in tutto il loro politically correct, facevano vedere al mondo che era giusto fare battute a spese di una donna che soffre di alopecia?».

Da Rolling Stone US