Il biopic di Madonna è stato bloccato | Rolling Stone Italia
Frozen

Il biopic di Madonna è stato bloccato

Dopo l'annuncio del Celebration Tour, il progetto (che avrebbe diretto miss Ciccone stessa) non è più in fase di sviluppo. Chi la conosce afferma che ora è concentrata sui concerti, ma che vuole ancora fare un film sulla sua vita. Prima o poi

Madonna

Foto: Kevin Mazur/Getty Images

Dopo tanti rumors sulla scelta dell’attrice per interpretare Madonna e il casting di Julia Garner, l’atteso biopic sulla popstar delle postar è stato bloccato: il progetto, che la stessa miss Ciccone avrebbe diretto, non è più in fase di sviluppo presso la Universal Pictures. Lo hanno riferito varie fonti a Variety.

Le speculazioni sul destino del film sono iniziate la scorsa settimana, subito dopo che Madonna ha annunciato il tour mondiale per celebrare la sua carriera, registrando il tutto esaurito a New York, Londra, Parigi e altre città in pochi minuti. Chi la conosce afferma che ora è totalmente concentrata sui concerti, ma che ha ancora intenzione di fare un film sulla sua vita prima o poi.

I rappresentanti di Madonna, Garner e Universal Pictures hanno rifiutato di commentare per il momento.

Il percorso del biopic è stato travagliato dsll’inizio: annunciato nel 2020, lo sviluppo si è protratto fino alla fine del 2022. Madonna ha lavorato a due bozze della sceneggiatura che raccontano lunghi periodi della sua vita. Una versione precedente è stata scritta con il premio Oscar Diablo Cody (le loro sessioni di scrittura sono state ampiamente diffuse sui social media), poi è arrivataErin Cressida Wilson (Secretary, La ragazza del treno). Lo scorso giugno è arrivata la notizia che la notizia che il vincitrice di Emmy e Golden Globe Julia Garner aveva ottenuto il ruolo dell’icona pop. L’annuncio è stato diffuso dopo settimane in cui un gruppo di giovani attrici (tra cui Florence Pugh, l’attrice di Euphoria Alexa Demie, Odessa Young e Bebe Rexha) avevano partecipato a un bootcamp di canto e danza.

Madonna ha due lungometraggi al suo attivo come regista: Sacro e profano – Filth and Wisdom, una commedia drammatica del 2008 ambientata nel Regno Unito, e W.E. del 2011, un romanzo storico sull’abdicazione del re Edoardo VIII al trono britannico per sposare la divorziata americana Wallis Simpson.

Altre notizie su:  Madonna