Golden Globes 2020, due film italiani in corsa per la candidatura | Rolling Stone Italia
News

Golden Globes 2020, due film italiani in corsa per la candidatura

Tra gli 80 lavori selezionati da 49 Paesi ci sono anche ‘Il Traditore’ e ‘Il Banchiere Anarchico’. Le nomination saranno annunciate il 9 dicembre

Pierfrancesco Favino nel 'Traditore'

Ci sono anche due lungometraggi italiani nella corsa per i Golden Globes 2020: Il Banchiere Anarchico di Giulio Base e Il Traditore di Marco Bellocchio. Il film, incentrato sulla storia Tommaso Buscetta, il boss dei due mondi, e interpretato da Pierfrancesco Favino, era già stato scelto come candidato italiano agli Oscar. Entrambi i lavori sono in lizza per entrare nella shortlist del miglior film in lingua straniera.

Per poter essere considerato tra i candidati per il premio consegnato dalla Hollywood Foreign Press Association, è necessario che la pellicola sia una commedia, un musical o un dramma con almeno il 51% del parlato in una lingua diversa dall’inglese e che sia uscita nei 15 mesi precedenti alla cerimonia di assegnazione. Diversamente dagli Oscar, inoltre, i Golden Globes permettono a ogni Paese di designare più di un film candidato. Le nomination saranno annunciate il prossimo 9 dicembre e, nel frattempo, sono stati presi in considerazione 80 film da 49 Paesi.