È ufficiale: ci sarà una serie spin-off di ‘Stranger Things’ | Rolling Stone Italia
Home Cinema & TV News

È ufficiale: ci sarà una serie spin-off di ‘Stranger Things’

Ma anche uno spettacolo teatrale, già in lavorazione. Ecco tutto quello che sappiamo. Spoiler: ancora poco. Ma di sicuro non ci saranno questi due amatissimi personaggi…

Una scena di ‘Stranger Things 4 Vol. 2’

Foto: Netflix

L’universo di Stranger Things si espande, attraverso una serie di progetti a cui i Duffer Bros. stanno lavorando sempre per Netflix con la loro nuova casa di produzione Upside Down Pictures (!).

Quello (già) più chiacchierato è ovviamente la serie spin-off sulle avventure dei ragazzi di Hawkins, di cui però si sa ancora molto poco. Sappiamo che sarà sempre scritta dai fratelli Duffer, e che – come hanno dichiarato loro stessi – non sarà dedicata a personaggi amatissimi dai fan come Undici o Steve Harrington.

Ma questo non è l’unico progetto in cantiere. In lavorazione c’è anche uno spettacolo teatrale sul mondo e la mitologia di Stranger Things. Sarà prodotto da Netflix insieme a Sonia Friedman e al regista Stephen Daldry (noto per titoli come Billy Elliot e The Hours), che dirigerà questa versione per il palcoscenico.

«Matt e Ross (il nome di fratelli Duffer, ndr) hanno un talento unico e una visione originale e precisa», dice il co-CEO di Netflix Ted Sarandos. «Siamo felicissimi di continuare a raccontare storie insieme a loro».

Ma non c’è solo Stranger Things all’orizzonte, per i Duffer. I due Bros. stanno anche lavorando a una versione live-action della serie manga giapponese Death Note, e all’adattamento (sempre in forma di serie) del romanzo dark fantasy Il talismano di Stephen King e Peter Straub, insieme alla Amblin Entertainment di Steven Spielberg.

L’ultima stagione di Stranger Things è uscita in due parti (qui il commento al gran finale) e ha permesso di far superare alla serie la soglia del miliardo di visualizzazioni a livello globale.

Altre notizie su:  Duffer Brothers stranger things