È morto R. Lee Ermey, il sergente di ‘Full Metal Jacket’

L'attore aveva 74 anni e soffriva di polmonite.

È morto Ronald Lee Ermey, il sergente maggiore Hartman in Full Metal Jacket, per cui aveva ricevuto anche una nomination ai Golden Globe – come miglior attore non protagonista. L’attore era malato di polmonite, e aveva 74 anni. «È con enorme dispiacere che mi duole informarvi che R. Lee Ermey è morto questa mattina», ha scritto su twitter il suo manager Bill Rogin. «Mancherà moltissimo a tutti noi».

Dopo l’esperienza nella marina militare americana, da cui si è allontanato per ragioni di salute, Ermey si dedicò all’esperienza di attore. Oltre al ruolo del sergente maggiore nel capolavoro di Stanley Kubrick, Ermey ha recitato in più di 60 pellicole, tra cui il remake di Non aprite quella porta, Mississipi Burning e Toy Story.