Cina: censurate battute gay nel nuovo ‘Animali fantastici’ | Rolling Stone Italia
Home Cinema & TV News

Cina: censurate battute gay nel nuovo ‘Animali fantastici’

«Lo spirito del film rimane comunque intatto», dichiara la Warner Bros. Attenzione: la news contiene spoiler

Jude Law è Albus Silente in ‘Animali fantastici – I segreti di Silente’

Foto: Warner Bros.

La relazione gay determinante per comprendere Animali fantastici – I segreti di Silente è stata censurata dall’edizione cinese del film.

Attenzione: seguono spoiler.

In realtà si tratta solo di sei secondi di dialoghi in totale, ma cruciale per scoprire il rapporto sentimentale che legava in passato Albus Silente (Jude Law) e Gellert Grindelwald (Mads Mikkelsen).

L’autrice di Harry Potter J.K. Rowling, che firma il soggetto originale di questo film, aveva rivelato l’omosessualità di Silente già nel 2009, ma al pubblico tutto ciò viene reso esplicito solo in questo terzo capitolo della saga spin-off.

La Warner Bros., che produce il film, ha accettato la richiesta di rimuovere quelle frasi dalla versione per il mercato cinese. Le battute incriminate sono “Perché ero innamorato di te” e “Quell’estate io e Gellert ci siamo innamorati”.

«Come studio, dobbiamo salvaguardare l’integrità di qualsiasi film di nostra produzione», dichiara un comunicato dellla Warner Bros., «e ciò vale anche nei casi che ci obbligano a compiere dei tagli laddove va rispettata la sensibilità di alcuni singoli mercati».

«Lo spirito del film rimane comunque intatto», continua la nota. «Vogliamo che le platee di tutto il mondo vedano questo film, ed è importante che abbia la possibilità di farlo anche il pubblico cinese, anche se ciò comporta dei piccoli tagli».

Animali fantastici – I segreti di Silente è già uscito in Cina, mentre in Italia arriverà il 13 aprile e negli Stati Uniti il 15.

Qui il trailer italiano del film: