Brad Pitt e Leonardo DiCaprio insieme nel nuovo film di Tarantino

Svelato anche il titolo del nono lungometraggio del regista: 'Once Upon a Time in Hollywood'. Nel cast dovrebbe esserci anche Margot Robbie nei panni di Sharon Tate.

Leonardo DiCaprio e Brad Pitt saranno i protagonisti del nuovo film di Tarantino. Sì, DiCaprio e Brad Pitt, insieme. In un film di Tarantino. I rumors si rincorrevano già da mesi, ma ora le trattative sono diventate realtà.

Il regista cult ha anche annunciato il titolo del film, Once Upon a Time in Hollywood, C’era una volta a Hollywood. La pellicola è «una storia che si svolge a Los Angeles nel 1969, al culmine della Hollywood hippy», ha dichiarato la Sony Pictures a Deadline. «I due protagonisti sono Rick Dalton (Leonardo DiCaprio), ex star di una serie televisiva western, e la sua controfigura di lunga data Cliff Booth (Brad Pitt). Entrambi faticano a stare a galla in una Hollywood che non riconoscono più … Ma Rick ha un vicina di casa molta famosa: Sharon Tate».

Tarantino ha già lavorato con entrambi gli attori. DiCaprio ha recitato nel 2012 di Django Unchained nei panni del villain Calvin Candie e Pitt ha interpretato il tenente Aldo Raine in Inglourious Basterds nel 2009.

Il regista avrebbe voluto nel cast anche Margot Robbie per il ruolo della Tate, assassinata nel 1969. L’attrice, che era incinta, era tra cinque persone uccise dai membri della setta della famiglia Manson nella casa che condivideva con il regista Roman Polanski.

Il film dovrebbe uscire il 9 agosto 2019, in concomitanza con un anniversario inquietante, i 50 anni dall’omicidio. «Ho lavorato a questo script per cinque anni, oltre a vivere nella contea di Los Angeles per gran parte della mia vita, anche nel 1969, quando avevo sette anni», ha spiegato Tarantino in una dichiarazione. «Sono molto felice di raccontare questa storia di una Los Angeles e di una Hollywood che non esiste più e non potrei essere più entusiasta di avere di DiCaprio e Pitt nei panni di Rick e Cliff».

Leggi anche: