‘Bohemian Rhapsody’, Rami Malek è Freddie Mercury nel primo footage

«Il più grande complimento è stato sapere che Brian May si è commosso vedendo il film» ha detto l'attore presentando la clip, non ancora disponibile online, al CinemaCon.

Ci siamo, sono arrivate le prime immagini di Rami Malek, la star di Mr. Robot, nei panni di Freddie Mercury in Bohemian Rhapsody. La clip non è ancora disponibile online ma è stata presentata al CinemaCon di Las Vegas.

Il filmato si apre su un giovane Mercury che chiede di unirsi a una band appena formata: i Queen. Il video segue quindi il giovane cantante mentre diventa una stella, e include frammenti di classici della band inglese come Bohemian Rhapsody, Radio Gaga, We Are the Champions e We Will Rock You.

«Quando ho ottenuto la parte, ho pensato, “Oh mio Dio, questa potrebbe essere una performance che definisce la mia carriera», ha detto Malek. «E circa due minuti dopo, ho pensato “Potrebbe anche ucciderla la mia carriera”. Non sto scherzando. È, senza dubbio nella mia mente, il più grande artista che sia mai esistito. Potrei essere un po’ prevenuto, ma quando ho iniziato a studiarlo, tutto quello che ho imparato su di lui, guardandolo, cominciando a emularlo … Non c’è nessuno come lui. E dietro c’è una delle band più prolifiche di tutti i tempi, insieme hanno creato musica che parla non solo a noi, ma penso a ogni generazione. È nel nostro DNA adesso».

«Quello che fa nella sua musica è dare a tutti la capacità di abbracciare le proprie imperfezioni e cantare più forte possibile», ha aggiunto Malek, spiegando anche che il film l’approvazione dai membri dei Queen ancora in vita.

«Il più grande complimento che ho ricevuto è stato quando Mr. Brian May mi ha inviato un’email dopo aver visto il film raccontandomi che si era commosso fino alle lacrime, e che se Freddie fosse qui oggi, non potrebbe essere più orgoglioso di ciò siamo stati in grado di fare», ha detto Malek. «E questa è una cosa che mi porterò nella tomba».

La produzione del biopic è stata parecchio travagliata, con il regista Dexter Fletcher, che è entrato a far parte del progetto a dicembre, dopo che Fox ha licenziato Bryan Singer.

Sono state rilasciate anche due nuove immagini del film, che arriverà al cinema il 2 novembre: Malek con Gwilym Lee, che interpreta May, e un altro scatto dell’intero gruppo sul palco.

Leggi anche: