Barbie Ferreira lascia ‘Euphoria’: «Un addio con le lacrime agli occhi» | Rolling Stone Italia
Home Cinema & TV News

Barbie Ferreira lascia ‘Euphoria’: «Un addio con le lacrime agli occhi»

L'annuncio dell'attrice arriva dopo le voci di screzi col creatore, regista e produttore Sam Levinson, ma lei smentisce

Barbie Ferreira. Foto by Emma McIntyre/WireImage

Barbie Ferreira non tornerà in Euphoria per la terza stagione. L’attrice ha annunciato la sua decisione di lasciare lo show in un post pubblicato su Instagram mercoledì, scrivendo: «Dopo quattro anni in cui ho interpretato il personaggio più speciale, Kat, devo dire un addio con le lacrime agli occhi».

«Spero che molti di voi si siano rivisti in lei come ho fatto io», continua il post, «e che vi abbia portato gioia nel vedere il suo viaggio verso il personaggio che è oggi. Ho messo tutto il mio amore in lei e spero che voi abbiate potuto sentirlo. Ti amo Katherine Hernandez».

Il post è stato accompagnato da un disegno del personaggio di Ferreira realizzato dalla compagna di cast di Euphoria Hunter Schafer.

Ferreira ha interpretato appunto Kat, studentessa liceale sicura del proprio corpo. Mentre la prima stagione ha seguito il suo percorso di avvicinamento alla sessualità e l’adattamento di uno stile personale più spinto, la storyline del suo personaggio è passata in secondo piano nella seconda stagione. All’epoca si vociferava di tensioni sul set tra Ferreira e il creatore/regista della serie Sam Levinson. Secondo una soffiata pubblicata dall’account Instagram di gossip sulle celebrity DeuxMoi, Ferreira aveva espresso il suo disappunto per la trama riservata al suo personaggio.

Sebbene la sua assenza abbia portato molti a speculare sul suo futuro nella serie, la HBO ha smentito le voci di drammi sul set e la stessa Ferreira le ha smentite a sua volta nel corso di un’intervista rilasciata a Insider.

«Penso davvero che i fan siano molto appassionati e lo apprezzo perché Euphoria ha avuto un impatto su molte persone», ha dichiarato l’attrice. «A volte le cose che si sentono non sono vere, ma va bene così perché so che è solo per passione, per curiosità e per tutte motivi belli. Quindi, lo accetto. Accetto il bene e il male».

Oltre a Euphoria, la Ferreira è apparsa in Divorce della HBO, Afterparty di Apple TV+ e nel film Unpregnant del 2020. Più recentemente è apparsa nel film horror di Jordan Peele, Nope.