I film da vedere a gennaio 2024 | Rolling Stone Italia
Good things

I film da vedere a gennaio 2024

Dal Leone d’oro ‘Povere creature!’ di Yorgos Lanthimos (finalmente!) agli umanissimi ‘Perfect Days’ di Wim Wenders e ‘The Holdovers’ di Alexander Payne. Ma anche l’attesissimo Miyazaki, l’opera seconda di Pietro Castellitto e tanti altri

I film da vedere a gennaio 2024

Emma Stone in ‘Povere creature!’ di Yorgos Lanthimos

Foto: Searchlight Pictures

Il ragazzo e l’airone
Hayao Miyazakial cinema dal 1° gennaio
Il ragazzo e l'airone, il nuovo film del maestro Premio Oscar Hayao Miyazaki | Trailer Italiano HD

Un bellissimo film sulla morte e sul divino, un racconto di formazione delizioso e struggente, un film “liquido” magnificamente avventuroso. È questo Il ragazzo e l’airone, il nuovo capolavoro – a dieci anni dal film che ne avrebbe dovuto sancire il ritiro – dell’82enne Hayao Miyazaki. Che, nel sogno negato di “un mondo pacifico, ricco e buono”, sa che non è ancora troppo tardi per ritrovare fiducia nella realtà, passando attraverso la poesia del “fantastico”. Un’uscita che è già un evento, per i fan e non solo.

50 km all’ora
Fabio De Luigial cinema dal 4 gennaio
50Km all'ora - Trailer ufficiale - Dal 4 gennaio solo al cinema

Dopo tanti anni, due fratelli si ritrovano al funerale del padre. Tra rancori passati e affetto sopito, i due affrontano un viaggio per portare le ceneri del loro genitore accanto alla moglie, seguendo le sue ultime volontà. A bordo di due motorini scassati, costruiti anni prima quando erano due ragazzini, percorreranno un viaggio attraverso l’Emilia Romagna e attraverso i loro sentimenti per scoprire che c’è sempre tempo per litigare ed amarsi di nuovo. Fabio De Luigi torna dietro la macchina da presa dopo il successo dell’opera seconda Tre di troppo e vuole accanto a sé Stefano Accorsi, sempre convincente in chiave comedy.

The Miracle Club
Thaddeus O’Sullivanal cinema dal 4 gennaio
THE MIRACLE CLUB - Official Trailer

Irlanda, 1967. Tre donne sognano da sempre di andare a Lourdes, nella speranza di assistere a un miracolo. Quando capita loro di vincere un viaggio proprio nella cittadina francese, decidono di partire con grande entusiasmo. Ma l’arrivo inaspettato della figlia di una delle tre complica notevolmente le cose, perché fa riemergere conflitti e traumi dimenticati. La più “giovane” Laura Linney guida un cast di glorie del grande schermo: Maggie Smith e Kathy Bates. 100% natalizio.

Perfect Days
Wim Wendersal cinema dal 4 gennaio

Premio per la miglior interpretazione maschile a Cannes 2024 (giustissimo, ma avrebbe meritato di più), l’ultimo film di Wim Wenders guarda alle vite di coloro che ci passano accanto restando, ingiustamente, “invisibili”. Hirayama (Kōji Yakusho, bravissimo) è un sessantenne giapponese che pulisce i bagni pubblici di Tokyo con attenzione meticolosa ai dettagli e uno sguardo incantato sul mondo. Ma chi l’ha detto che la sua vita vale meno di altre? Un capolavoro del quotidiano, con in colonna sonora Lou Reed (con e senza i Velvet Underground), Patti Smith, Van Morrison, Nina Simone e tanti altri.

La società della neve
J.A. Bayonasu Netflix dal 4 gennaio
La società della neve | Trailer ufficiale | Netflix Italia

13 ottobre 1972. Una squadra di rugby uruguayana, l’Old Christians Club, si sta preparando a partire per il Cile. Sul volo ci sono 40 persona, a cui si aggiungono 5 membri dell’equipaggio. Durante il viaggio iniziano ad esserci delle forti turbolenze, poi l’aereo perde il controllo e precipita nel cuore delle Ande. Chi riuscirà a sopravvivere a -30 gradi? Più che un catastrophic movie, una storia incredibilmente umana. E, soprattutto, vera. Dirige lo spagnolo J.A. Bayona, già dietro gli horror The Orphanage e Sette minuti dopo la mezzanotte e Jurassic World – Il regno distrutto.

Il nemico
Garth Davissu Prime Video dal 5 gennaio
Foe - Official Trailer | Amazon Studios

Tratto dal romanzo omonimo di Iain Reid, il film segue la storia di Hen (Saoirse Ronan) e Junior (Paul Mescal), una coppia che vive nell’isolato Midwest del 2065 la cui vita tranquilla viene messa in subbuglio quando uno sconosciuto (Aaron Pierre) si presenta alla loro porta con una proposta sorprendente. Che ci fa capire che il futuro “artificiale” è già qui tra noi. Due dei volti più cool del cinema anglosassone si confrontano in questo dramma da camera diretto dal regista di Lion – La strada verso casa.

Chi segna vince
Taika Waititial cinema dall’11 gennaio
Chi Segna Vince | Trailer Ufficiale

L’allenatore di calcio Thomas Rongen (Michael Fassbender) viene sollevato dall’incarico di commissario tecnico della nazionale statunitense under-20 dopo la mancata qualificazione ai Mondiali di calcio Under-20 2011 in Colombia. Come alternativa, la United States Soccer Federation gli propone di allenare la nazionale di calcio delle Samoa Americane, considerata la peggiore squadra al mondo. Atmosfere alla Ted Lasso per il nuovo film di Taika Waititi, che dopo Thor: Love and Thunder torna a un’altra storia solo apparentemente piccola come il suo film più premiato, Jojo Rabbit.

Enea
Pietro Castellittoal cinema dall’11 gennaio
ENEA (2023) - TRAILER UFFICIALE - Dall'11 gennaio al cinema

È tempo di conoscere Enea (Pietro Castellitto), spaccino di Roma Nord in Tesla, & friends: il suo amico che reprime baci ed emozioni (Giorgio Quarzo Guarascio aka Tutti Fenomeni), il fratello minore che vuole solo fare a botte (Cesare Castellitto), la fidanzata decorativa (Benedetta Porcaroli versione piccole Baby crescono), e mamma e papà (Chiara Noschese e Sergio Castellitto) pieni di tristezza e smarrimento anche se, per mestiere e per ruolo (lei conduttrice della “tv di qualità”, lui psicologo), dovrebbero capire il mondo meglio di tutti. All’opera secondo dopo I predatori, Castellitto riconferma il talento e alza l’ambizione: ma va bene così. In concorso a Venezia 80.

Viaggio in Giappone
Élise Girardal cinema dall’11 gennaio
VIAGGIO IN GIAPPONE (2024) | Trailer italiano del film di Elise Girard con Isabelle Huppert

Tra Hiroshima mon amour e Lost in Translation, Élise Girard cuce addosso alla veterana Isabelle Huppert un film etnografico che è soprattutto un viaggio nell’intimità di una donna “spersa” dopo la scomparsa del marito. Di professione scrittrice, Sidonie arriva a Tokyo per un tour letterario e sarà il suo editore giapponese a rimetterla in pace col mondo. Su sfondo di ciliegi in fiore. Un piccolo gioiello, in concorso alle ultime Giornate degli Autori veneziane.

Lift
F. Gary Graysu Netflix dal 12 gennaio
Lift | Trailer ufficiale | Netflix Italia

Un ladro provetto viene corteggiato dalla sua ex fidanzata e dall’FBI per mettere a segno un colpo impossibile con la sua squadra dai caratteri internazionali su un volo passeggeri 777 da Londra a Zurigo. F. Gary Gray (The Italian Job, Straight Outta Compton, Fast & Furious 8) sceglie per il suo ultimo action ultra adrenalinico un cast quantomai variegato: Kevin Hart, Sam Worthington, Úrsula “La casa di carta” Corberó, Gugu Mbatha-Raw e il veterano Jean Reno.

The Holdovers – Lezioni di vita
Alexander Payneal cinema dal 18 gennaio
The Holdovers - Lezioni di Vita | Primo Trailer Ufficiale

La sorpresa d’autore dell’annata. Certo, Alexander Payne non è una sorpresa affatto, ma dopo il passo falso (almeno a metà) Downsizing – Vivere alla grande ritrova il tocco di precedenti come Sideways – In viaggio con Jack. Di cui riprende il gigantesco protagonista Paul Giamatti, qui nei panni di un professore burbero ma adorabile che si ritrova a passare il Natale nel college in cui insegna con un allievo “difficile” (la rivelazione Dominic Sessa) e la cuoca (Da’Vine Joy Randolph, sicuro Oscar 2024 come supporting). Una dramedy in piena regola e in pieno stile New Hollywood, dai titoli di testa al décor 70s. Da non perdere.

Il punto di rugiada
Marco Risial cinema dal 18 gennaio
Il Punto di Rugiada - Trailer Ufficiale

Carlo (Alessandro Fella), un ragazzo viziato e sregolato, una notte provoca da ubriaco un grave incidente d’auto per il quale viene condannato a scontare un anno di lavori socialmente utili in una casa di riposo. Insieme a lui a Villa Bianca arriva anche Manuel (Roberto Gudese), un giovane spacciatore. Il sottovalutato Marco Risi mette il suo tocco garbato al servizio di una storia classica ma non scontata. E dirige un impressionante cast di glorie del teatro e del cinema nostrani: Massimo De Francovich, Luigi Diberti, Eros Pagni, Elena Cotta, Erica Blanc, Maurizio Micheli e tanti altri.

Dieci minuti
Maria Sole Tognazzial cinema dal 25 gennaio
Dieci minuti - Trailer Ufficiale

Dieci minuti al giorno possono cambiare il corso della giornata. Dieci minuti facendo qualcosa di completamente nuovo, possono cambiare il corso di una vita. Questo è quello che scoprirà Bianca nel pieno di una crisi esistenziale. Nuovi incontri, la scoperta di legami speciali e l’ascolto di chi ci ha sempre voluto bene. Dal romanzo Per dieci minuti di Chiara Gamberali, la specialista in ritratti al femminile Maria Sole Tognazzi (Viaggio sola, Io e lei e, in tv, Petra) mette al centro tre generazioni di donne e di attrici: Barbara Ronchi, Margherita Buy e Fotinì Peluso.

Povere creature!
Yorgos Lanthimosal cinema dal 25 gennaio
POVERE CREATURE | Trailer ufficiale | IT

Finalmente nelle sale italiane il film Leone d’oro a Venezia 80. E il titolo d’auteur che forse coglie meglio di tutti lo spirito del tempo. Bella Baxter (una Emma Stone sempre più prodigiosa) è una specie di Frankenstein assemblata da uno scienziato avveniristico e pazzo (Willem Dafoe). Ma quando scoprirà il corpo – e dunque la sessualità – deciderà di ribellarsi al suo creatore e di scoprire il mondo e gli uomini (Mark Ruffalo e Ramy Youssef). Comincia il magnifico viaggio di questa Barbie punk che resterà uno dei volti iconici di questa annata di cinema. Dal romanzo di Alasdair Gray, adattato anche stavolta da Tony “La favorita” McNamara.

Tutti tranne te
Will Gluckal cinema dal 25 gennaio
Tutti Tranne Te - Trailer Ufficiale

Bea (la Sydney Sweeney di Euphoria e The White Lotus) e Ben (Glen Powell, visto in Top Gun: Maverick e prossimamente nel delizioso Hit Man di Richard Linklater) sembrano la coppia perfetta, ma dopo un primo appuntamento fantastico succede qualcosa che spegne la loro infuocata attrazione. Quando si ritrovano inaspettatamente allo stesso matrimonio in Australia, decidono di fingere di essere una coppia, ognuno con uno scopo diverso. La rom-com classica riportata in vita dal regista di Easy Girl e Amici di letto. E dall’alchimia tra i due sexy protagonisti.