Karen Navarro: la fotografia ai confini dell’identità | Rolling Stone Italia

Home Black Camera Talents

Karen Navarro: la fotografia ai confini dell’identità

L'artista argentina, considerata uno dei maggiori talenti emergenti della fotografia internazionale, ha sviluppato alcuni progetti legati al tema dell'identità, dell’autorappresentazione e dell’appartenenza

Fragment 2019- The Constructed Self © Karen Navarro

Nella società contemporanea non è facile parlare di identità. O meglio, se ne parla tantissimo, ma è complesso tracciare i confini di questo concetto. Il motivo di questa difficoltà risiede nel fatto che l’identità non è una caratteristica stabile dell’individuo, ma è un processo in continua evoluzione. L’ampia diffusione della tecnologia e dei social network stanno aprendo riflessioni e dibattiti all’interno della società sul tema, sui confini tra identità reale e identità virtuale e, nell’individuo, sulla percezione del proprio Io. Come affermava il sociologo Marshall McLuhan, i mezzi di comunicazione non sono altro che prolungamenti dei sensi, infatti possiamo godere delle nostre percezioni sensoriali attraverso dei medium: «I mezzi di comunicazione, alterando l’ambiente, evocano in noi sintesi uniche di percezioni sensoriali. L’estensione di un qualsiasi senso altera il modo in cui pensiamo e agiamo, il modo in cui percepiamo il mondo. Quando questi rapporti cambiano, cambiano gli uomini.»

Puzzled 2020, The Constructed Self © Karen Navarro

L’artista argentina Karen Navarro, nei suoi progetti The Constructed Self e El Pertenecer en Tiempos Modernos, decide di ragionare su questo concetto così elusivo e incerto. Nel suo lavoro primo lavoro, la Navarro si allontana dal classico ritratto fotografico per costruire l’immagine attraverso procedimenti costruttivi e decostruttivi. Intervenendo sulla superficie piatta e bidimensionale della fotografia, taglia e riassembla le immagini per realizzare sculture e collage. La fotografia, usata come base di partenza, diventa lo strumento che sfida la nostra percezione visiva. I vari elementi dell’identità si intersecano e si uniscono per creare un multiplo di sé. Tutte le opere di questa serie sono un vero e proprio puzzle, ogni singolo tassello può essere riordinato per creare una nuova immagine, proprio come ogni individuo nella vita reale può stravolgere la propria identità a seconda della situazione in cui si trova. Questo processo consente all’artista di riflettere sulla sua identità.

Subject #8 2019- El Pertenecer en Tiempos Modernos © Karen Navarro

Nel progetto El Pertenecer en Tiempos Modernos, l’artista indaga le piattaforme dei social media e studia il loro ruolo nel modo in cui le persone si presentano al pubblico, così come il modo in cui vediamo esternamente la nostra identità digitale. Ispirato dall’indagine cubista sulla materialità e prospettiva, si compone di collage e ritratti di individui che frequentano queste piattaforme. I soggetti sono stati selezionati tramite una open call sui social e gli è stato chiesto di indossare abbigliamento di un colore preciso, basato su quello del logo del social media da cui si sono candidati. In rilievo sulla fotografia ci sono gli hashtag più popolari. I social agiscono come un tatuaggio invisibile sull’individuo: un sigillo della tribù virtuale a cui si desidera appartenere.
La fotografia è un linguaggio che oggi più che mai diventa il canale comunicativo essenziale per il racconto personale. Nel lavoro di Karen Navarro rappresentazione, arte, realtà e identità si ristabiliscono in una nuova visione fotografica che si offre all’osservatore come intermediazione di quel racconto identitario che è sempre esistito e che oggi necessità di uno sguardo nuovo.

Subject #12 2019 – El Pertenecer en Tiempos Modernos © Karen Navarro

Karen Navarro è un’artista multidisciplinare di origine argentina che vive e lavora a Huston. Navarro si esprime attraverso diversi linguaggi artistici che includono fotografia, collage e scultura. La sua ricerca artistica affronta i temi dell’identità, dell’auto-rappresentazione e dell’appartenenza. Formatasi come stilista e fotografa, Karen Navarro ha studiato all’Università di Buenos Aires e ha completato i suoi studi in fotografia allo Huston Center for Photography. Recentemente è stata inserita nella rosa dei candidati per il premio Photo London Emerging Photographer of the Year 2020. Il suo lavoro è stato esposto negli Stati Uniti e all’estero.

WEB
INSTAGRAM