Photo of the week - 9 dicembre 2019 | Rolling Stone Italia

Home Black Camera Photo of the week

Photo of the week – 6 dicembre 2019

Dal 1952 l'ultimo venerdì di novembre è diventato una giornata dedicata allo shopping: il Black Friday, che l'ufficio del Commercio USA ha trasformato in una vera e propria tradizione, protagonista della foto della settimana

Foto: Kena Betancur / Getty Images

Per anni Studio Aperto ci ha proposto servizi sul Black Friday negli Stati Uniti, capaci di alternare melense musichette dell’Avvento ad apocalittici video amatoriali, una bel collaudata miscela che fa da sottotraccia ai voice over di un’ispirata Safiria Leccese in versione natalizia.

Da un paio d’anni – per citare il più commercializzato dei poeti americani, che oggi forse dovrebbe ricredersi sull’applicazione dell’appellativo “Capitano” a leader politici – “il potente spettacolo” dell’assalto ai centri commerciali è realtà anche nel nostro paese. Chissà cosa penserebbe Walt Whitman, guardando questa foto di Kena Betancur che ritrae un grosso centro commerciale sulla 33esima a New York. Riconoscerebbe “infiniti cortei di senza fede, di città piene / di sciocchi” della sua “O Me! O Life!”? 
Si chiederebbe “Che cosa c’è di buono in tutto questo”? Probabilmente attaccherebbe un pippone sull’essenza dello spirito americano.

Il giorno dopo il Ringraziamento è festivo per la maggioranza dei 50 stati, l’ultimo venerdì di novembre è quindi la giornata ideale per gli acquisti di Natale. Un’usanza che nel 1952 l’ufficio di Commercio Usa ha elevato ad autentica tradizione: i negozi hanno iniziato a estendere l’orario di apertura, spesso aprendo anche nel giorno del Ringraziamento, per fare grossi sconti. Nel giorno del Black Friday va in scena un’altra grande usanza americana: le sparatorie fuori dai centri commerciali. Dal 2006, 12 persone sono morte e 117 sono rimaste ferite – un’inezia se paragonato alla media di 36 mila annuali per armi da fuoco nel paese (22 mila per suicidio, 13 mila per omicidio e circa 500 per l’intervento delle forze dell’ordine).