'Memorial Wall', il muro dedicato alle vittime della pandemia | Rolling Stone Italia

Home Black Camera Photo of the week

‘Memorial Wall’, il muro dedicato alle vittime della pandemia

Nella foto della settimana di Rolling Stone, il ritratto di due bambini davanti al murale realizzato in memoria delle vittime del coronavirus

Foto: Chris J Ratcliffe For Covid-19 Bereaved Families For Justice/Getty Images

Nel cuore di Londra, su un muro della sponda Sud del Tamigi di fronte al Parlamento, è apparso un murale realizzato dai cittadini. L’opera si chiama Memorial Wall ed è costituito da circa 150.000 cuori, in ricordo delle vittime del Coronavirus. L’idea è nata dal Covid-19 Breaverd Families For Justice, un gruppo di attivisti piuttosto critico nei confronti del governo e di come è stata gestita la pandemia. Ogni singolo cuore è stato disegnato dai membri delle famiglie in lutto, una volta terminato, avrà una lunghezza di oltre 1 km. Un promemoria visivo di quello che, forse, non doveva succedere. In questo scatto, realizzato da Chris J Ratcliffe, fratello e sorella si abbracciano sorridenti davanti al muro commemorativo. La loro spontaneità li rende inconsapevoli del fatto che l’abbraccio, il gesto di affetto più amorevole e spontaneo che esista, sia diventato un atto pericoloso e sovversivo.