Home Black Camera Photo of the week

L’opera d’arte a Times Square che conta gli errori di Trump

Il 'Trump Death Clock', un'installazione del regista Eugene Jarecki, mostra in tempo reale i decessi per coronavirus che si sarebbero evitati se il governo avesse applicato subito le misure di prevenzione

Foto: Dia Dipasupil/Getty Images

Nel luogo simbolo di New York, Times square, compare un cartellone che tiene il conto dei decessi per Covid-19 in USA. Si chiama “Trump Death Clock”, letteralmente “Orologio della morte di Trump”.

Questa installazione artistica, realizzata dal regista Eugene Jarecki, mostra in tempo reale il numero di morti per Coronavirus che si sarebbero potuti evitare se il governo avesse applicato in maniera tempestiva le misure di prevenzione. Sul lato dell’installazione si legge: A gennaio 2020, Donald Trump e la sua amministrazione erano stati avvisati della necessità di varare misure urgenti per contenere il contagio. Il Presidente si è rifiutato fino al 16 Marzo. Ma allora era già andata persa l’occasione di contenere il virus. Se le misure di contenimento fossero state prese almeno una settimana prima, il 60% dei morti si sarebbe potuto evitare.