Home Black Camera Photo of the week

La Bundeslinga e il calcio a distanza di sicurezza

La lega tedesca è il primo grande campionato europeo a ripartire durante la fase 2 dell'emergenza coronavirus: tra stadi vuoti e interviste a distanza, le partite sono avvolte da un'atmosfera surreale

Foto: Jan Woitas/Pool via Getty Images

Niente sarà più come prima. È questa la parola d’ordine che ci accompagnerà in questo periodo. Fino al momento in cui non verrà trovata la cura definitiva, dovremo rinunciare a molte cose. Anche il mondo del calcio si sta organizzando per affrontare questa nuova situazione.

La Germania fa da apripista. La Bundesliga è il primo grande campionato europeo a ripartire dopo il fermo causato dall’emergenza Covid-19, che ha paralizzato lo sport mondiale. Questa fotografia, scattata durante la partita tra RB Leipzig e lo Sport-Club Freiburg, cattura l’atmosfera surreale ma allo stesso tempo l’impressione che una normalità è possibile. Ma le conseguenze della pandemia sono evidenti, a partire dallo stadio vuoto, niente saluti, e soprattutto interviste a distanza di sicurezza. Queste sono alcune novità che vedremo in campo durante le partite.

Leggi anche