Home Black Camera Photo of the week

Donald Trump e il fallimento del primo comizio post-lockdown

Nonostante il presidente non si sia distaccato dallo stile comunicativo che l'ha portato alla vittoria nel 2016, il rally di Tulsa è stato un flop

Foto: Jabin Botsford/The Washington Post via Getty Images

Il primo comizio post lockdown del presidente Donald Trump a Tulsa, in vista delle elezioni di novembre, che avrebbe dovuto favorire la ripresa della campagna elettorale dopo il fermo imposto dal Coronavirus è stato un flop. Tribune praticamente vuote e molta meno gente rispetto a quella prevista.

Il discorso tenuto dal presidente non si è distaccato molto da quelli che hanno caratterizzato tutta la sua comunicazione già dalla campagna elettorale del 2016, ma questo comizio dimostra quanto il Covid-19 abbia impattato profondamente sugli Stati Uniti. La pandemia ha messo in crisi tutte le certezze che fino ad oggi Trump considerava suoi successi, come la crescita economica e la promessa di una maggiore sicurezza per i cittadini. La realtà, oggi, è diversa, gli Stati Uniti stanno attraversando uno dei periodi più bui della loro storia recente, e le tensioni sociali hanno raggiunto livelli estremamente preoccupanti.