Home Black Camera Mostre Fotografia

“Uniform”, essere e apparire in una mostra sulle divise da lavoro

Curata da Urs Stahel, la nuova mostra del MAST racconta, attraverso oltre seicento fotografie di 44 fotografi internazionali, la storia del mondo del lavoro attraverso le uniformi professionali

Senza titolo, dalla serie “Sesso, teatro e carnevale”/Untitled, from the series "Sex Theater und Karneval", 1980 © André Gelpke / Switzerland

Nella tradizione italiana si dice che l’abito non fa il monaco, ma a volte è proprio da quell’abito che si parte per inquadrare la persona che si ha davanti. Come esseri umani tendiamo verso la semplificazione, e cosa c’è di più automatico dell’associare a un’apparenza esteriore l’appartenenza ad una classe sociale o lavorativa? Se l’abito, alla fine, fa il monaco, come cambia nei diversi contesti sociali, e come si è evoluto nel corso degli anni?

La nuova mostra al MAST “Uniform Into The Work/Out Of The Work” esplora proprio questi temi attraverso oltre 600 immagini di fotografi molto diversi (come Paola Agosti, Irving Penn, Rineke Dijkstra, Sebastião Salgado, Walker Evans e molti altri), presentando e ragionando sugli abiti da lavoro, come sono cambiati nel tempo e le differenze dell’abito rispetto alla posizione occupata.

Pescivendolo, Londra / Fishmonger, London
1950
Irving Penn | Fishmonger, London, 1950 | © Condé Nast

Curata da Urs Stahel, la mostra si concentra su due temi principali: l’uniforme e la divisa, due termini che racchiudono in se sia inclusione che esclusione. 

Oltre alla mostra principale una monografica di Walead Beshty che con oltre trecentocinquanta scatti ci riporta visivamente tutte le persone con le quali ha avuto a che fare durante la sua carriera artistica. Diverse persone, con altrettante diverse mansioni, vengono ritratte dall’artista britannico mappando così le varie professioni che gravitano nel mondo dell’arte. Artisti, curatori, galleristi, collezionisti, tecnici, operatori culturali vengono minuziosamente catalogati da Beshty mettendo in luce le tendenze di ogni categoria di appartenenza.

Collector (Collezionista), Los Angeles, California, February 26, 2014
2014
courtesy of the artist and Regen Projects, Los Angeles
© Walead Beshty

“Uniform Into The Work/Out Of The Work” sarà aperta dal martedì alla domenica dalle 10 alle 19 fino al 3 maggio ad ingresso gratuito. 

 

Info:

Fondazione MAST: via Speranza 42, Bologna

http://www.mast.org/