Irving Penn in mostra a Milano | Rolling Stone Italia

Home Black Camera Mostre Fotografia

Irving Penn in mostra a Milano

La galleria milanese Cardi Gallery, per la prima volta dopo più di trent’anni, presenta una mostra dedicata a una leggenda della fotografia di moda. Sono esposte opere realizzate in cinquant'anni di carriera

Irving Penn, Bee (A), New York, 1995 © The Irving Penn Foundation

Irving Penn, uno dei più grandi maestri della fotografia del XX secolo, è stato colui che ha cambiato per sempre la fotografia di moda, e non solo. La sua costante attenzione alla modernizzazione dello strumento fotografico, gli permise di elaborare un canone, visivo e creativo, in grado di caratterizzare sia i lavori commerciali che le ricerche più personali. La collaborazione con Vogue, per il quale scattò oltre 150 copertine, produsse immagini che sono ritenute opere d’arte all’avanguardia; come disse Anna Wintour, celebre direttrice della rivista, riferendosi proprio all’artista: «cambiò radicalmente il modo in cui la gente vedeva il mondo, e la nostra percezione del bello».

Irving Penn, Self-Reflection (A), Italy, 1944 © The Irving Penn Foundation

La galleria milanese Cardi Gallery, per la prima volta dopo più di trent’anni, presenta una mostra ampia e completa del celebre artista statunitense. L’esposizione, Irving Penn, occupa i due piani della galleria, accogliendo non solo la fotografia di moda per cui Irving Penn è divenuto celebre, ma racconta il rapporto speciale che il fotografo aveva con il nostro paese, argomento che viene trattato al primo piano. La mostra, che espone le opere realizzate tra gli anni Quaranta e Novanta, ci racconta dei momenti più importanti della carriera artistica di Irving Penn.

Irving Penn, Black and White Vogue Cover (Jean Patchett), New York, 1950 © Condé Nast

«La fotografia è solo lo stadio attuale della storia visiva dell’uomo», diceva Penn. La curatela è stata realizzata in collaborazione con The Irving Foundation, e sarà visibile fino al 22 dicembre 2021.

WEB