Home Black Camera Mostre Fotografia

Avete mai visto Robert Capa a colori?

Ai Musei Reali di Torino è in arrivo una mostra che presenta per la prima volta al grande pubblico le fotografie del grande reporter ungherese come non le avete mai viste

Robert Capa, Capucine, modella e attrice francese al balcone, Roma, agosto 1951 (Credits Robert Capa, International Center of Photography/Magnum Photos)

Curata dall’International Center of Photography (ICP) di New York, ai Musei Reali di Torino arriva per la prima volta al grande pubblico una mostra che raccoglie le fotografie a colori di Robert Capa. Nonostante sia conosciuto a livello internazionale quasi esclusivamente come maestro della fotografia in bianco e nero, Capa iniziò a lavorare regolarmente con pellicole a colori già nel 1941, fino alla morte nel 1954 causata da un’esplosione di una mina durante la Prima Guerra d’Indocina.

Sebbene alcune fotografie furono pubblicate sui giornali dell’epoca, la maggior parte di queste immagini non sono mai state raggruppate in un’unica raccolta. La mostra torinese raccoglie oltre 150 immagini a colori, oltre a lettere personali, appunti e documenti dalle riviste in cui furono pubblicate.

La presentazione della mostra Capa in Color è prevista per il prossimo 25 settembre.

WEB