Alla Leica Galerie di Milano arriva la nuova mostra 'Ultra Flowers' | Rolling Stone Italia

Home Black Camera Mostre Fotografia

Alla Leica Galerie di Milano arriva la nuova mostra ‘Ultra Flowers’

«Rendere visibile l’invisibile» è ciò che i fotografi Pietro Baroni e Marco Casino, assieme allo scenografo Andrea Bottazzini, hanno creato e portato alla luce per la mostra che si terrà dal 3 febbraio al 13 marzo 2021

È in arrivo una nuova esposizione a Milano, alla Leica Galerie di via Mengoni 4, proprio di fronte al Duomo. Curata da Denis Curti, critico ed esperto di collezionismo fotografico, la mostra Ultra Flowers si compone di 23 still life di fiori e piante dai colori inusuali per i nostri occhi, un mondo cromatico che solo alcuni animali, come gli insetti ad esempio, possono normalmente percepire.

Pietro Baroni e Marco Casino hanno creato le loro opere, utilizzando, nell’atto fotografico, una luce multi-spettro, come quelle in dotazione alla Polizia Scientifica per la rilevazione di tracce comunemente invisibili. Un approccio fotografico rigoroso e lento, ottenuto anche attraverso l’utilizzo di filtri colorati, treppiede e tempi di esposizione di parecchi secondi. La collaborazione con lo scenografo Andrea Bottazzini ha permesso poi di creare composizioni e sezioni di fiori che ricordano la flora e gli erbari d’immaginari pianeti lontani.

Celosia Cristata © Baroni/Casino

«Illuminati dalla luce multi-spettro, i fiori e le piante ritratte, spalancano l’accesso a un mondo magico e alieno, di bellezza e straordinarietà, spesso sconosciuto al nostro sguardo anche più profondo», dicono i due autori. «Entriamo in un immaginario di sogno, quasi irreale, a cui non siamo abituati e che quindi ci affascina e attrae». All’interno della galleria è stata creata una speciale dark room, dove sono esposte quattro tra le opere in mostra, appositamente stampate con inchiostri fluoreagenti. In questo ambiente il visitatore potrà immergersi in solitaria e godere dei colori nascosti e fosforescenti delle opere, accesi ed evidenziati dalla particolare luce nera di Wood.

Dracena Fragrans © Baroni/Casino

La mostra Ultra-flowers nasce dal progetto Pandemic Stains, un libro creato e sostenuto da una campagna crowdfunding, costituito da immagini realizzate con luce UV. Con questo progetto i fotografi Baroni e Casino, da febbraio 2020, hanno scelto di raccontare la pandemia da Covid-19 a Milano, attraverso immagini che mostrano tracce biologiche lasciate su oggetti personali, case, luoghi pubblici e di lavoro. Con questa nuova esposizione la Leica Galerie Milano mantiene il suo legame con il mondo del collezionismo, dal momento che le opere esposte sono in vendita. La galleria mette anche a disposizione un supporto professionale per chi inizia ad avvicinarsi a questo specifico mercato e a muovere i primi passi verso la creazione di una collezione.

WEB