Home Black Camera Libri Fotografia

‘The City that no one has seen’: il nuovo libro di Mauro D’Agati

Nove passeggiate documentate con il medium della fotografia. Un libro originale accompagnato da 'Filtro Notte', un racconto breve della giornalista e scrittrice Eleonora Lombardo

Palermo, aprile 2020, (dalla serie "Don't leave Home") © Mauro D'Agati

«Nelle ultime settimane della quarantena ho iniziato a fare passeggiate nei pressi della mia abitazione a Palermo», dice Mauro D’Agati «esplorando ogni volta una parte diversa della città. A volte camminando per ore, altre volte rientrando a casa in circa 30 minuti. Quest’abitudine, simile al flaneuring, mi ha permesso di allentare la tensione dell’isolamento sociale, ma anche al tempo stesso di analizzare i cambiamenti del paesaggio urbano».

Palermo, aprile 2020, (dalla serie “Don’t leave Home”) © Mauro D’Agati

«Ho quindi documentato nove passeggiate indicando il punto di ogni foto su una mappa e l’ora esatta in cui è stata scattata.  Le foto rappresentano anche la città di Palermo senza la sua gente. Mi sono posto una serie di domande: è Palermo ad essere a volte brutale? O sono i suoi abitanti che ne costituiscono la carne e il sangue? Essere spogliata dalla sconsideratezza quotidiana ha purificato la sua meravigliosa architettura? Come abitiamo gli spazi pubblici? E come li animiamo con la nostra presenza?»

The City that No One has Seen © Mauro D’Agati

«The City that No One Has Seen non è solo un riflesso del lockdown, ma una prospettiva per il futuro che potrebbe aiutare a comprendere meglio il tessuto sociale della città».

The City that no one has seen è pubblicato da 89books. Con sede a Palermo, al centro del Mediterraneo, nella città che ha recentemente riscoperto una vocazione per l’arte contemporanea, 89books è una casa editrice indipendente dal respiro internazionale. Fondata dal fotografo Mauro D’Agati, dopo un’esperienza ultraventennale tra reportage e editoria, in appena un anno di attività – è stata inaugurata nel maggio 2019 – ha già pubblicato oltre venti volumi di autori che spaziano dai grandi fotografi come Boris Mikhailov, fino ai più giovani talenti tra cui Valentino Bianchi, Midge Wattles, Tyler Muzzin, Ann-Christine Woehrl, passando per una selezione di lavori dello stesso D’Agati.

Palermo, aprile 2020, (dalla serie “Don’t leave Home”) © Mauro D’Agati

Specifiche tecniche
Testo di Eleonora Lombardo, Book design, 89books
304 pagine, 13,5 x 24 cm, 137 fotografie bianco-nero
Digital print, Softcover + dust jacket uv printed on setalux paper

INSTAGRAM
FACEBOOK

Leggi anche