Il realismo magico nelle immagini di Morel | Rolling Stone Italia

Home Black Camera Libri Fotografia

Il realismo magico nelle immagini di Morel

Il libro di Lorenzo Zoppolato, edito da emuse, è un diario di viaggio lungo le strade della Patagonia, fino alla fine del mondo, dove realtà e immaginazione hanno la stessa consistenza

Le immagini di Morel © Lorenzo Zoppolato/emuse

«Le immagini che sembrano uscire da un sogno di Zoppolato. Le sue fotografie sono liriche e fantastiche. Sono eminentemente letterarie» scrive Ferdinando Scianna nel suo testo che accompagna questo libro, un diario di viaggio lungo le strade della Patagonia, fino alla fine del mondo, laddove affondano profonde le radici del realismo magico; qui realtà e immaginazione hanno la stessa consistenza.

Le immagini di Morel © Lorenzo Zoppolato/emuse

Non è la somma dei chilometri a tracciare il percorso, bensì i luoghi e i soggetti incontrati, vivi in un tempo dilatato e sospeso, come catturati dagli specchi della macchina infernale inventata da Morel, raccontata nel libro di Adolfo Bioy Casares. Nel suo cammino Lorenzo Zoppolato fa esperienza di luoghi, persone e storie strappati al loro tempo. Passati lontani, soli e senza padroni che li possano adeguatamente ricordare. Futuri distopici dove tutto è ormai perduto, finanche la memoria da cui provengono. L’autore raccoglie gli infiniti pezzi di specchio rotto e li ricompone nelle pagine di questo libro lasciando al lettore il compito di individuare trame, storie e soggetti nascosti. Realtà e immaginazione sembrano trovare vita propria nella struttura del libro nel quale una storia dalla trama lineare convive con un infinito specchio dove il tempo e lo scrittore si guardano riflessi.

Le immagini di Morel © Lorenzo Zoppolato/emuse

Con questo progetto Lorenzo Zoppolato ha vinto il Premio Werther Colonna 2020 di SI Fest – Savignano Immagini Festival. Con la casa editrice emuse ha pubblicato nel 2020 il volume collettivo Suite n.5. Il libro, realizzato con una particolare struttura che contiene 32 fotografie in bianco e nero in formato panoramico, si può acquistare qui.